Stardust cinematographe.it

La pellicola biopic su David Bowie, intitolata Stardust, arriverà online e nei cinema a partire dal prossimo 25 dicembre

Stardust ha per protagonista il talentuoso Johnny Flynn e del cast fanno parte, tra gli altri, anche Jena Malone e Marc Maron. Ecco la clip che presenta la pellicola al pubblico:

Il regista Gabriel Range disse tempo fa di questa sua nuova pellicola:

Ho deciso di fare un film su ciò che rende una persona un artista; ciò che effettivamente li spinge a creare la loro arte. Il qualcuno che ho deciso di raccontare è David Bowie, un uomo a cui siamo abituati a pensare come la star che è diventato, o come uno dei suoi alter ego: Ziggy Stardust; Aladdin Zane; Il sottile Duca Bianco. Qualcuno che ho visto solo a grande distanza, dietro una maschera; una presenza aliena, divina. Anche nella sua morte perfettamente coreografata, non sembrava un normale essere umano.

Questo non è il film tradizionale, di quelli ai quali siamo abituati quando si tratta di profilare icone culturali che cambiano la vita delle persone, come ha fatto David Bowie. Ci vuole una nuova prospettiva sul genere dei film rock e le performance memorabili di Johnny Flynn e Marc Maron danno a questa storia una nuova vita. Siamo entusiasti di lavorare con i nostri amici di Film Constellation e il talentuoso team di registi per portare questa pellicola di fronte al pubblico statunitense. Stardust è un tratto chiave del viaggio intrapreso da Bowie per diventare l’artista che amiamo. Sono lieto della passione e dell’entusiasmo di IFC per il nostro film ed entusiasta di vederlo nelle sale in autunno.

La sinossi di Stardust:

David Bowie è una delle leggende più importanti nella storia della musica; ma chi era l’uomo dietro le tante facce? Nel 1971, un giovane David Bowie (Johnny Flynn) di 24 anni viene inviato in America per promuovere il suo ultimo disco, The Man Who Sold the World. Lasciandosi alle spalle la moglie incinta Angie (Jena Malone), Bowie e la sua band iniziano un tour promozionale improvvisato da costa a costa con Rob Oberman (Marc Maron), pubblicista della Mercury Records.