Rifkin’s Festival trailer: Woody Allen presenta la sua nuova commedia romantica

Il trailer e la data d'uscita italiana di Rifkin's Festival, il nuovo film scritto e diretto da Woody Allen.

Da leggere

Dune: la Parte 2 è realtà! Svelata la data di lancio del kolossal fantascientifico

Dune è stato presentato in anteprima al Festival di Cannes Dune, il più recente lungometraggio diretto da Denis Villeneuve (Arrival,...

Chi è Debby Ryan? Biografia, carriera e vita privata della Blaire del film Netflix Night Teeth

Night Teeth è un thriller con protagonisti dei vampiri diretto da Adam Randall e uscito su Netflix il 20...

Squid Game: Netflix condivide nuove foto dal dietro le quinte

Arrivano nuove immagini dal set di Squid Game Squid Game è diventata la serie originale più popolare di Netflix, con...

Block title

Ecco il trailer italiano del nuovo film di Woody Allen, Rifkin’s Festival

Woody Allen torna dietro la macchina da presa per raccontare nuove storie d’amore, a due anni dall’uscita di Un giorno di pioggia a New York. La nuova pellicola del celebre regista newyorkese si intitola Rifkin’s Festival e arriverà nei cinema italiani il prossimo 6 maggio. La distribuzione in Italia è a cura di Vision Distribution, che ha appena rilasciato il primo trailer italiano ufficiale:

Rifkin's Festival cinematographe.it

Leggi anche – Woody Allen: 5 frasi celebri per capire la sua filosofia

Nel cast di questa nuova commedia romantica troviamo: Elena Anaya, Louis Garrel, Gina Gershon, Sergi López, Wallace Shawn e Christoph Waltz. Curiosamente, il film è stato presentato in anteprima al Festival internazionale del cinema di San Sebastián, dove è anche ambientato.

La sinossi ufficiale della pellicola ci rivela che: Mort Rifkin (Wallace Shawn) è un ex professore e un fanatico di cinema sposato con Sue (Gina Gershon), addetta stampa di cinema. Il loro viaggio al Festival del cinema di San Sebastian, in Spagna, è turbato dal sospetto che il rapporto di Sue con il giovane regista suo cliente, Philippe (Louis Garrel), oltrepassi la sfera professionale. Il viaggio è però per Mort anche un’occasione per superare il blocco che gli impedisce di scrivere il suo primo romanzo e per riflettere profondamente. Osservando la propria vita attraverso il prisma dei grandi capolavori cinematografici a cui è legato, Mort scopre una rinnovata speranza per il futuro. Con il suo consueto surreale umorismo, Woody Allen mescola situazioni al limite dell’assurdo con storie dall’intreccio romantico a tratti amare.

Leggi anche – Woody Allen contro la docuserie Allen v. Farrow: “Non hanno alcun interesse per la verità”

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Dune: la Parte 2 è realtà! Svelata la data di lancio del kolossal fantascientifico

Dune è stato presentato in anteprima al Festival di Cannes Dune, il più recente lungometraggio diretto da Denis Villeneuve (Arrival,...

Articoli correlati