Mi chiamo Francesco Totti arriverà in sala con un evento speciale di tre giorni, dal 19 al 21 ottobre

Il celebre calciatore Francesco Totti trova un nuovo posto sul grande schermo grazie al documentario Mi chiamo Francesco Totti! Il film vede alla regia Alex Infascelli che nel 2017 ha già saputo stupire pubblico e critica con il suo S is for Stanley, racconto originale dedicato alla figura di Stanley Kubrick, raccontata da colui che per ben trentanni ha fatto da autista al grande regista statunitense, Emilio D’Alessandro.

Mi chiamo Francesco Totti racconterà la storia del leggendario capitano della Roma a partire dal 28 maggio 2018, giorno in cui lo sportivo ha detto addio al campo da calcio in veste di giocatore. La narrazione procederà poi a ritroso, ripercorrendo tutti i momenti più importanti della carriera dell’ex calciatore giallorosso.

L’opera, basata sul libro Un Capitano, scritto da Totti con Paolo Condò, è prodotta da da Lorenzo Mieli, Mario Gianani e Virginia Valsecchi, una produzione The Apartment e Wildside, entrambe del gruppo Fremantle, con Capri Entertainment, Fremantle, con Vision Distribution e Rai Cinema, in collaborazione con Sky e Amazon Prime Video. Il docufilm sarà invece distribuito da Vision Distribution.

Il docufilm arriverà in sala con un evento speciale di tre giorni dal 19 al 21 ottobre. Ecco il trailer e la sinossi ufficiale.

 

È la notte che precede il suo addio al calcio e Francesco Totti ripercorre tutta la sua vita, come se la vedesse proiettata su uno schermo insieme agli spettatori. Le immagini e le emozioni scorrono tra momenti chiave della sua carriera, scene di vita personale e ricordi inediti. Un racconto intimo, in prima persona, dello sportivo e dell’uomo.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto