01Distribution ha rilasciato il trailer ufficiale de Il grande spirito, film diretto e interpretato da Sergio Rubini

Il grande spirito uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 9 maggio. Nel cast del film, oltre a Sergio Rubini – nel progetto anche in qualità di regista, troviamo Rocco Papaleo, Bianca Guaccero, Ivana Lotito e Geno Diana.

Sergio Rubini, che abbiamo visto recentemente nel film Moschettieri del re – La penultima missione, diretto da Giovanni Veronesi, è apparso l’ultima volta dietro una macchina da presa nel 2015, quando ha diretto e scritto (insieme a Carla Cavalluzzi e Diego De Silva) la commedia Dobbiamo parlare.

Rubini ha anche pubblicato su Twitter il poster ufficiale del film. Di seguito potete trovare la trama, il trailer ufficiale e il poster del film:

In un quartiere della periferia di Taranto, durante una rapina, uno dei tre complici – un cinquantenne dall’aria malmessa -, Tonino (Sergio Rubini), approfittando della distrazione degli altri due, ruba tutto il malloppo e scappa. Il suo è un gesto di riscatto nei confronti di chi non ha più rispetto del suo lungo e onorato curriculum delinquenziale, macchiato da un fatale errore, che gli è valso l’ignominioso appellativo di Barboncino. La corsa di Tonino, inseguito dai suoi complici sempre più infuriati, procede verso l’alto, di tetto in tetto fino a raggiungere la terrazza più elevata, oltre la quale c’è lo strapiombo, che lo costringe a cercare rifugio in un vecchio lavatoio. Lì trova uno strano individuo (Rocco Papaleo) dall’aspetto eccentrico: porta una piuma d’uccello dietro l’orecchio, sostiene di chiamarsi Cervo Nero, di appartenere alla tribù dei Sioux e aggiunge che il Grande Spirito in persona gli aveva preannunciato l’arrivo dell’Uomo del destino!

Tonino si trova sotto assedio: il quartiere è presidiato dai suoi inseguitori e gli angoli delle strade controllate. In un’immobilità forzata dovuta a una caduta da un’impalcatura, con il bottino finito sepolto sotto una montagna di pietrisco in un vicino cantiere, falliscono i suoi tentativi di recuperare la refurtiva e di organizzare una fuga con l’ex-compagna Milena (Bianca Guaccero). Tonino è completamente solo. Non gli rimane che un’unica disperata alternativa: allearsi con quello squilibrato che si comporta come un pellerossa e che, proprio perché guarda il mondo da un’altra prospettiva, potrà forse fornirgli la chiave per uscire dal vicolo cieco in cui è finito.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto