I predatori: trama, trailer e cast del film di Pietro Castellitto

I predatori, debutto alla regia di Pietro Castellitto, sarà trasmesso in prima visione il 30 settembre su Rai 3, alle 21:25. Ecco qualche dettaglio su trama e cast

I predatori è stata una delle sorprese della stagione 2020. Distribuito al cinema immediatamente dopo la riapertura delle sale – il 22 ottobre -, il debutto alla regia di Pietro Castellitto ha diviso pubblico e critica, divenendo poi un vero e proprio “caso” con la distribuzione in streaming. A circa due anni dal suo inaspettato successo, il film sarà finalmente disponibile anche in chiaro: stasera – 30 settembre – sarà infatti trasmesso in prima visione su Rai 3, alle 21:25.

I predatori: trama, trailer e cast del debutto alla regia di Pietro Castellitto

I predatori trama trailer cast - Cinematographe.it

I predatori è un progetto di difficile definizione, a cavallo di molteplici generi ed impossibile da definire. La trama ruota intorno a due famiglie, i Vismara e i Pavone. Proletaria e radicalmente fascista la prima, borghese ed intellettuale la seconda, saranno destinate ad incontrarsi a causa di un incidente. Le due vicende, parallele ma complementari, si intrecciano poi con la “ricerca di vendetta” di un giovane studente di antropologia. Pietro Castellitto, qui al suo debutto come regista e sceneggiatore, ritaglia su di se il ruolo di protagonista – o meglio, motore della storia -, interpretando Federico. Il giovane attore, figlio del veterano del cinema italiano Sergio e della scrittrice Margaret Mazzantini, debutta sul grande schermo nella trasposizione del romanzo della madre, Non ti muovere. Dopo piccole parti in alcune pellicole – fra cui La profezia dell’armadillo – liberamente ispirato al fumetto di Zerocalcare – raggiunge la notorietà con il ruolo di Francesco Totti nella miniserie Speravo de morì prima e in Freaks Out di Gabriele Mainetti. Il 26 ottobre sarà disponibile su Netflix il suo ultimo progetto, Rapiniamo il Duce.

Leggi anche Venezia 77 – I predatori: recensione dell’opera prima di Pietro Castellitto

Ad interpretare i genitori di Federico, Pierpaolo Pavone – chirurgo di una clinica privata – e Ludovica Pensa – regista cinematografica radical chic ed intransigente – sono rispettivamente Massimo Popolizio e Manuela Mandracchia. Completano poi il cast Giorgio Montanini (Claudio Vismara), Dario Cassini (Bruno Parise), Anita Caprioli (Gaia), Maria Ubaldi (Ines), Nando Paone (Nicola Fiorillo), Antonio Gerardi (Flavio Vismara) e Vinicio Marchioni. I predatori ha ottenuto numerosi riconoscimenti, fra cui Il Premio Orizzonti per la miglior sceneggiatura al Festival di Venezia, Il David di Donatello e il Nastro d’Argento per il miglior regista esordiente.

Articoli correlati