Nuova data d’uscita per I miserabili di Ladj Ly, al cinema da marzo 2020

Dopo essere stato presentato al Festival di Cannes, dove ha vinto il Premio della Giuria, I miserabili di Ladj Ly (di cui potete leggere la nostra recensione) arriva nelle sale italiane con Lucky Red. Contrariamente a quanto era stato detto in precedenza, il film non uscirà a fine gennaio bensì il 12 marzo 2020, come mostra anche il nuovo trailer.

Ispirato alle sommosse di Parigi del 2005, I miserabili (che è stato fregiato anche del Premio Miglior Rivelazione agli European Film Awards ed è candidato al Premio Oscar come Miglior Film Straniero) strizza elegantemente l’occhio all’omonima opera di Victor Hugo.

Nel suo esordio alla regia di un lungometraggio il regista francese Ladj Ly ci porta nel cuore delle periferie parigine, gli stessi luoghi abitati dai protagonisti di Hugo, che nel film vengono invece popolati dai miserabili del nuovo millennio. Il risultato è un thriller dal ritmo avvincente e adrenalinico, che non si abbandona a facili condanne e non cade nelle trappole della faziosità o del vittimismo, dove il confine tra bene e male si fa assolutamente labile, mentre tutti i personaggi diventano vittime alla ricerca di un personale riscatto o, più semplicemente, di sopravvivenza. Perché, proprio come affermava Victor Hugo nel suo celebre romanzo, “non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori”.

Premio della Giuria a Cannes, I miserabili, acclamata opera prima del regista Ladj Ly, è candidato all’Oscar come miglior film straniero. Girato esattamente dove Victor Hugo aveva ambientato il suo romanzo, a Montfermeil, nella periferia a un’ora dal cuore di Parigi si consuma un thriller dal ritmo avvincente e adrenalinico. Stéphane, insieme a due colleghi veterani di una squadra anticrimine, si trova a fronteggiare una guerra tra bande, membri di un ordine religioso, ragazzini in rivolta. Un semplice episodio di cronaca diventerà il pretesto per una deflagrante battaglia per il controllo del territorio, in un tutti contro tutti senza pietà.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto