Alison Brie crede di essere stata rapita dagli alieni nel thriller Horse Girl

Alison Brie (GLOW) ha scritto questo peculiare thriller insieme a uno dei suoi frequenti collaboratori, Jeff Baena (Joshy e The Little Hours). Horse Girl si presenta come uno studio caratteriale dagli inaspettati risvolti. Brie interpreta Sarah, una ragazza con la passione per l’equitazione e degli strani sintomi; sintomi che a quanto pare ha già avuto sua nonna in passato, la quale venne etichettata come pazza.

Secondo la sinossi ufficiale del film: “Sarah (Alison Brie) ha una vita tranquilla e abbastanza semplice, accontentandosi del lavoro che svolge, dello show televisivo soprannaturale che adora e del centro ippico che visita costantemente. Quando un regalo suscita impulsivamente la sua curiosità per la sua storia familiare, degli strani sogni iniziano a disturbarla. Mentre queste visioni penetrano nei suoi momenti di veglia, Sarah lotta per aggrapparsi alla sua fragile realtà. Il regista Jeff Baena torna al Sundance Film Festival con il suo quarto lungometraggio, immergendosi in un nuovo regno incredibilmente personale e insolito, pur mantenendo il suo consueto amore per il black humour e l’esplorazione dei personaggi.”

Il film sarà disponibile su Netflix dal 7 febbraio 2020. Nel film recitano anche Debby Ryan, John Reynolds, Molly Shannon, John Ortiz e Paul Reiser.

 

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto