Bruised – Lottare per vivere: trailer e data d’uscita del film di Halle Berry

Nel film Halle Berry interpreta Jackie Justice, una ex combattente di arti marziali miste che torna sul ring per ritrovare se stessa.

Da leggere

Mollo tutto e apro un chiringuito: intervista a Paolo Calabrese e ai Milanesi Imbruttiti [VIDEO]

Il 7 dicembre 2021 arriva al cinema il film ispirato del Milanese Imbruttito, Mollo tutto e apro un chiringuito....

Diabolik: il nuovo trailer presenta i personaggi del film

La 01 Distribution ha rilasciato un nuovo brevissimo trailer di Diabolik, l'adattamento cinematografico delle avventure del personaggio creato da...

Marrowbone – Sinistri segreti: trama e cast del film horror con Anya Taylor-Joy

Marrowbone - Sinistri segreti può vantare un cast stellare, con tanti volti emergenti, e uno sceneggiatore di conclamato talento Marrowbone...

Block title

Halle Berry mostra tutte le sue abilità sul ring nel primo trailer ufficiale del suo debutto alla regia, Bruised

Bruised – Lottare per vivere è l’esordio alla regia di Halle Berry. La vincitrice del premio Oscar dirige e interpreta un dramma sportivo per Netflix, in arrivo sul noto servizio streaming il 24 novembre 2021. Nel film l’attrice 55enne interpreta Jackie Justice, una ex combattente di arti marziali miste che torna sul ring per ritrovare se stessa, dopo che tutti l’avevano considerata fuori dai giochi. Nel cast troviamo anche Adan Canto, Adriane Lenox, Sheila Atim, Valentina Shevchenko, Lela Loren, Nikolai Nikolaef, Danny Boyd, Jr., Shamier Anderson e Stephen McKinley Henderson.

Jackie Justice (Halle Berry) è una lottatrice di arti marziali miste che aveva lasciato lo sport in un modo disastroso. Anni dopo, mentre vive un periodo sfortunato caratterizzato da rabbia e rimorso, è obbligata dal manager e fidanzato Desi (Adan Canto) a partecipare a un violento incontro clandestino. Qui un promotore di tornei di lotta (Shamier Anderson) la nota e le promette il ritorno sull’ottagono. La strada verso la redenzione prende però una svolta personale quando alla sua porta si presenta Manny (Danny Boyd Jr.), il figlio che aveva abbandonato da neonato.

Halle Berry ha spiegato di aver visto Bruised come un modo di rappresentare le donne nere sullo schermo. “Non abbiamo mai visto una donna afroamericana in questo modo in un film. Vengo da Cleveland, in Ohio. Sono il sale della terra, è un mondo che conosco ed è intrinseco a chi sono. Se devo raccontare una storia, la farò da un punto di vista che conosco. Ho pensato che fosse un ottimo modo per iniziare”.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Mollo tutto e apro un chiringuito: intervista a Paolo Calabrese e ai Milanesi Imbruttiti [VIDEO]

Il 7 dicembre 2021 arriva al cinema il film ispirato del Milanese Imbruttito, Mollo tutto e apro un chiringuito....

Articoli correlati