Metà Bangla, metà italiano, 100% Torpigna: così si autodefinisce il protagonista di Bangla. Ecco il trailer e il poster ufficiali del film di Phaim Bhuiyan

Arriva nelle sale il film prodotto da Fandango e TIMVISION, Bangla, che racconta la storia di Phaim, un ventiduenne di origini bengalesi, ma nato e residente nel nostro paese e in particolare residente a Torpignattara, un quartiere di Roma. Ciò fa di lui un 50% bangla, 50% italiano, 100% Torpigna. Lo cominciamo conoscere nel nuovo trailer del film.

Leggi anche: Bangla: sold out per il film d’esordio di Phaim Bhuiyan a Rotterdam

Alla regia della pellicola troviamo lo stesso interprete Phaim Bhuiyan, che nel cast è affiancato da Carlotta Antonelli,  Alessia Giuliani, Milena Mancini e Simone Liberati, con l’amichevole partecipazione di Pietro Sermonti. Il protagonista, ventiduenne musulmano di origini bengalesi, vive a Torpignattara, quartiere multietnico di Roma, con la sua famiglia e lavora come steward in un museo, oltre a suonare in un gruppo musicale. Durante un concerto incontra Asia, che, di istinto puro e sregolata, è il suo esatto opposto. Tra i due è attrazione immediata, ma come conciliare il suo amore per la ragazza con una delle regole inviolabili della sua religione, ovvero rimanere casti prima del matrimonio?

Bangla uscirà al cinema il 16 maggio distribuito da Fandango.

Bangla Cinematographe.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto