The First Lady: Viola Davis è Michelle Obama nel primo trailer ufficiale

The First Lady sarà disponibile dal 17 aprile.

Nel cast anche Michelle Pfeiffer nei panni di Betty Ford e Gillian Anderson in quelli di Eleanor Roosevelt.

The First Lady è il nuovo ambizioso progetto di punta di Showtime. La serie aspira a raccontare la vita privata, oltre che pubblica, di alcune delle più importanti First Lady americane degli ultimi decenni. In occasione dell’imminente uscita della serie – prevista per il 17 aprile – l’emittente televisiva ha rilasciato il trailer ufficiale, nel quale appaiono le tre progatonista indiscusse della prima stagione: Michelle Obama (Viola Davis), Betty Ford (Michelle Pfeiffer) e Eleanor Roosevelt (Gillian Anderson). Accanto a loro, nei panni dei rispettivi mariti\presidenti degli Stati Uniti OT Fagbnle, Aaron Eckhart e Kiefer Sutherland. A completare il cast, alcuni volti noti di Hollywood: Dakota Fanning, Judy Greer, Rhys Wakefield, Kristine Forseth, Aya Cash e Jayme Lawson.

La serie sarà diretta da Susan Bier (Dopo il matrimonio, The Night Manager, Bird Box, The Undoing) da sempre in grado di raccontare personaggi femminili in maniera realistica e sensibile. Showrunner del progetto è invece Cathy Schulman, mentre Viola Davis è coinvolta nel progetto anche nei panni di produttrice. Le tre attrici principali stanno attualmente vivendo un periodo d’oro ad Hollywood: Davis è reduce da una candidatura agli scorsi premi Oscar – per il suo intenso ruolo della madre del blues Ma Rainey – Michelle Pfeiffer tornerà a vestire i panni di Janet van Dyne nel terzo capitolo della saga su Ant-Man e Gillen Anderson è reduce dal successo della quarta stagione di The Crown.

The First Lady – come si evince dalle prime immagini rilasciate – rappresentare le tre protagoniste in alcuni dei momenti più difficili delle loro carriere e delle loro vite, alle prese con la stampa e i media sempre pronti a commentare e giudicare ogni loro mossa. Non mancheranno poi momenti di tensione fra i coniugi delle varie coppie rappresentate. Grande importanza sarà poi data al punto di vista delle tre First Lady e al loro personale contribuito nel cammino dei rispettivi mariti. La serie, al momento, non è stata rinnovata per una seconda stagione.

Articoli correlati