Zerocalcare racconta il suo “trauma”: lo sogno almeno una volta a settimana

In un video speciale in compagnia di Michele Rech in arte Zerocalcare, Giorgio Scorza e Davide Rosio scopriamo una delle scene di Strappare lungo i bordi oltre che i traumi del trio.

Da leggere

Spider-Man: No Way Home: impazza la corsa ai biglietti con cifre vertiginose!

Spider-Man: No Way Home sarà tra i titoli italiani che concorrerà al botteghino delle feste Spider-Man: No Way Home è...

One Second: il trailer del poetico film cinese ci svela finalmente la data di uscita in Italia

One Second arriva nelle sale italiane il 16 dicembre One Second è il nuovo film diretto e co-scritto da Zhang...

Spider-Man: un film su Miles Morales è possibile in futuro?

Spider-Man: il futuro del personaggio ci sembra roseo Spider-Man è un personaggio popolare creato da Stan Lee e Steve Ditko...

Block title

Zerocalcare sta spopolando su Netflix grazie a Strappare lungo i bordi

Zerocalcare, nome d’arte di Michele Rech è un noto fumettista italiano che da anni ci sta regalando dei fumetti molto complessi e stratificati. Da poco, su Netflix, è uscita la sua nuova serie animata, Strappare lungo i bordi, che è stata presentata in anteprima (in particolare i primi episodi) alla Festa del Cinema di Roma, che si è tenuta nella Capitale dal 15 al 25 ottobre scorso. Lo show in questione sta ottenendo un successo stratosferico, confermandosi un prodotto di qualità ricco di spunti, riflessioni e tanta comicità romana che rispecchia perfettamente lo stile dell’autore.

Ebbene, di recente, sul canale YouTube ufficiale di Netflix Italia, è stato pubblicato un simpatico video appunto su Strappare lungo i bordi che vede come protagonista Zerocalcare, Giorgio Scorza e Davide Rosio, che sono registi tecnici e produttori dell’intero progetto. Nel filmato si svela il dietro le quinte di una delle sequenze dello show, ovvero il momento in cui parla delle ripetizioni che il protagonista ha dato più volte nel corso della sua vita. Questa è inoltre un’occasione particolare per Zerocalcare per parlare di uno dei suoi incubi ricorrenti ovvero la maturità che ha sognato per svariato tempo con forme sempre diverse ed inquietanti.

Strappare lungo i bordi è prodotta da Movimenti Production, Bao Publishing e DogHead Animation Studio con la direzione artistica di Erika De Nicola, Alessio Giurintano, Massimo Montigiani e il character design di Elisa Tulli. La realizzazione. che è composta da 6 episodi brevi della durata di 15 minuti circa ciascuno, ha debuttato per intero su Netflix il 17 novembre 2021, portando una carica innovativa e fresca, rappresentante di spicco dell’italianità seriale. Non vediamo l’ora che arrivi una seconda stagione dello show, anche se non abbiamo avuto conferme ufficiali, ma basandoci sul successo che ha avuto non fatichiamo ad immaginarlo.

Leggi anche Zerocalcare scandalizza la Turchia: Strappare lungo i bordi “li ha fatti sbroccà”

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Spider-Man: No Way Home: impazza la corsa ai biglietti con cifre vertiginose!

Spider-Man: No Way Home sarà tra i titoli italiani che concorrerà al botteghino delle feste Spider-Man: No Way Home è...

Articoli correlati