the white princess
San Diego Comic-Con 2017
San Diego Comic-Con 2017
San Diego Comic-Con 2017
San Diego Comic-Con 2017

Sequel della serie tv The White Queen e tratta dall’omonimo romanzo di Philippa Gregory, The White Princess approda – dopo mesi e mesi di pubblicità – sul canale americano Starz. Scritto da Emma Frost, questo primo episodio della serie apre il sipario nel 1485. Dopo la caduta in battaglia del Re Richard III, la principessa Elizabeth of York – che era innamorata di lui – viene promessa in sposa al vincitore, nonché nuovo re, Henry VII Tudor.

the white princess 1x01

The White Princess 1×01 – Tale madre, tale figlia

The White Princess mantiene lo stile della serie tv madre da cui trae ispirazione. Stesso stile per la sigla, stessa colonna sonora e stessa atmosfera visibile già dal primo episodio di The White Queen. Ciò che cambia in questa nuova serie è il rapporto e la tensione che si instaura, fin da subito, tra tutti i personaggi. Se in The White Queen l’amore tra i due protagonisti scoppia già dopo dieci minuti dall’inizio del primo episodio, qui in The White Princess si delinea meglio il rapporto tra re e futura regina.

Leggi pure
The Walking Dead 8: l'epico trailer del SDCC 2017

The White Princess 1×01 – Quando le alleanze hanno la priorità

the white princess 1x01

Sembra che in questa nuova serie tv della Starz l’amore non sia contemplato. A differenza di The White Queen, qui i due personaggi principali – Henry VII (Jacob Collins-Levy) e Elizabeth of York (Jodie Comer) – si odiano fin dal primo minuto. La loro unione è solo dettata dalle leggi e da assurde alleanze da rispettare. La futura regina di Inghilterra non ama l’attuale re, anzi lo ritiene uno dei responsabili della morte del suo vero amore, Richard.

Henry, d’altro canto, non accetta che la sua sposa sia così intraprendente; vorrebbe anzi una donna più aggraziata e silenziosa, qualcuno come Cecily, la sorella della stessa Elizabeth. Presagio, questo, di un futuro triangolo amoroso, già visto in altre serie tv e che potrebbe far cadere anche quest’ultima nei soliti cliché.

I personaggi di questa nuova serie tv sono delineati fin da subito molto bene. A parte i due personaggi principali, che anche con i loro difetti, riescono a farsi apprezzare dal pubblico, conosciamo gli altri personaggi, interpretati da attori magistrali.

Primi tra tutti citiamo la madre di Elizabeth – Elizabeth Woodville – interpretata da Essie Davis. Questa è una donna forte, capace di amare e indirizzare verso la giusta direzione i suoi figli, senza ricorrere alla violenza. Dall’altra parte abbiamo invece un’altra donna, altrettanto forte, ma molto più spietata: Margaret of York, interpretata dalla sublime Joanne Whalley.

Leggi pure
The Defenders - ecco il nuovo trailer della serie dal SDCC

the white princess 1x01

Più che il solo rapporto d’amore e odio tra Henry e Lizzie, sicuramente la vera storia girerà intorno alla lotta tra le madri dei due sovrani d’Inghilterra. Donne forti, capaci di influenzare a modo loro i propri figli e pronte a tutto pur di difendere le proprie famiglie. Vale la pena di vedere questa serie tv soprattutto per queste due figure importanti: il giorno e la notte che si incontrano e scontrano, l’una – bionda e aggraziata – e l’altra – mora e austera – che tra un sorriso falso e l’altro, si giurano odio eterno.

Nonostante gli ottimi personaggi, però, questo primo episodio – dal titolo In Bed with Enemy – è abbastanza confusionario. Eventi che si susseguono alla velocità della luce, senza però arricchire davvero la storia. Solo la seconda parte dell’episodio sembra essere più lineare e comprensibile allo spettatore.

In definitiva, quindi, bisogna dare una possibilità a The White Princess? Chi ama le serie tv basate su eventi passati, ma non pretende la fedeltà storica, allora potrebbe apprezzare The White Princess. Chi ha amato The White Queen, non potrà non provare gli stessi sentimenti anche per il suo sequel. Il primo episodio, nonostante quei piccoli difetti citati poco fa, ha convinto e dimostrato che la Starz sceglie sempre bene i prodotti da pubblicizzare. The White Princess è un buon prodotto e vale la pena perdere un’ora a settimana per scoprire i suoi episodi.