The Walking Dead – Stagione 9: i Whisperer stanno arrivando

Sebbene questo rapporto significhi che probabilmente i Whisperer arriveranno nello show, il casting non è ancora iniziato per Alpha, probabilmente il personaggio più importante dell'arco Whisperer nei fumetti.

Ora che Negan è stato rinchiuso in prigione, per non tormentare mai più le avventure di Alexandria, è tempo che il prossimo grande malvagio di The Walking Dead arrivi a tormentare i sopravvissuti

Sembra che i serpenti che indossano la pelle del walker conosciuti come The Whisperers siano sulla strada per la serie horror targata AMC, arrivando potenzialmente nella prossima stagione di The Walking Dead. Secondo TVLine, alcuni autori dell’iniziativa “confermano” l’arrivo dei Whisperer. Il rapporto suggerisce che il casting della stagione 9 è iniziato per Yumiko e Magna, personaggi della serie di fumetti di Robert Kirkman che hanno un ruolo importante in The Whisperer War.

Se non avete familiarità con il materiale originale, Yumiko, Magna e alcuni altri sopravvissuti arrivano ad Alexandria e sono inizialmente accolte come potenziali nemiche. Tuttavia, dopo qualche tempo si dimostrano utili alleate e diventano personaggi importanti nella storia. Quando i Whisperer arrivano, guidati dall’Alpha dal cuore freddo, Magna e Yumiko prendono le armi con il resto di Alexandria per combatterli.

Sebbene questo rapporto significhi che probabilmente i Whisperer arriveranno nello show, il casting non è ancora iniziato per Alpha, probabilmente il personaggio più importante dell’arco Whisperer nei fumetti. All’inizio di questa stagione di The Walking Dead, ComicBook.com ha avuto l’opportunità di parlare con la star Andrew Lincoln, sul futuro dello show, chiedendo quali fossero i suoi pensieri sul potenziale arrivo di Alpha e dei suoi Whisperer.

“Non so se andremo lì, ma lo spero perché penso che sia straordinario”, ha detto Lincoln. “Tutti continuano a parlare del fatto che Alpha sia il più cattivo dei villain, ma vedremo, non so se riusciremo a riprendere direttamente o dopo un salto temporale, ma sicuramente quelle scene potrebbero essere… La visione che Carl ha avuto per il futuro, questo sogno utopico, non credo che sarà un viaggio felice verso quello: sembravano esserci molta discendenza tra le comunità in quell’ultimo episodio della scorsa notte.”

Articoli correlati