the walking dead cinematographe.it
@AMC

Daryl e gli altri sopravvissuti sono pronti alla guerra nelle foto in anteprima del finale della decima stagione di The Walking Dead!

I sopravvissuti si preparano per la guerra contro i Sussurratori nelle nuove foto dal finale della stagione 10 di The Walking Dead, A Certain Doom, che mostrano Daryl (Norman Reedus) e la milizia in marcia verso una battaglia finale contro Beta (Ryan Hurst) e il suo esercito. Circondato da un’orda di zombi e assediato dagli attacchi dei Sussurratori, ci vorrà del fegato per Daryl e una piccola unità di eroi per farsi strada tra gli sciami di non morti e portare a termine un ultimo disperato tentativo di distruggere l’orda e mettere a tacere i Sussurratori una volta per tutte.

“Sappiamo che sanno come muoversi all’interno di una mandria di Walkers. L’abbiamo visto dall’episodio 2 della prima stagione, quando si mettono le loro viscere addosso per coprire l’odore. Ma non lo hanno mai dovuto fare all’interno di un branco che ha anche degli esseri umani”, ha detto il regista Greg Nicotero a proposito del finale di stagione. Norman Reedus, l’interprete di Daryl, ha aggiunto che il finale sarà “una battaglia epica, alla Game of Thrones”.

Le foto appena pubblicate dall’episodio finale ci mostrano Daryl e Kelly (Angel Theory) circondati da zombie, una Carol (Melissa McBride) armata di arco e frecce, i sopravvissuti che marciano col carretto verso lo scontro finale e gli eroi intrufolati nell’orda di Walkers e Sussurratori.

Ricordiamo che la stagione 11 sarà anche l’ultima della serie, ma l’universo di The Walking Dead continuerà comunque ad espandersi con uno spin-off su Daryl e Carol, i film su Rick Grimes e una nuova serie intitolata Tales of the Walking Dead, un’antologia su nuovi e vecchi personaggi.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE