The Terminal List: anche Patrick Schwarzenegger nel cast della serie

Patrick Schwarzenegger si unisce al cast della serie di Amazon The Terminal List, diretta da Antoine Fuqua e con protagonista Chris Pratt.

Il figlio del celebre Arnold si unisce a Chris Pratt nella serie Amazon The Terminal List 

Patrick Schwarzenegger si unisce al cast della serie thriller di Amazon The Terminal List, basata sul romanzo di Jack Carr, in un ruolo chiave chiave. Anche Chris Pratt, Constance Wu, Riley Keough, Taylor Kitsch e Jeanne Tripplehorn fanno parte del cast della serie, di cui Pratt è produttore esecutivo insieme ad Antoine Fuqua, che dirigerà gli episodi, e allo sceneggiatore David DiGilio. The Terminal List è una coproduzione Amazon Studios e Civic Center Media, in associazione con MRC Television.

La serie seguirà la storia di James Reece (Pratt) dopo che il suo intero plotone di Navy SEAL è finito in un’imboscata durante una missione segreta. Quando Reece tornerà a casa dalla sua famiglia verrà incolpato del fallimento della missione. Nuove prove emergeranno contro di lui e Reece scoprirà delle forze oscure che gli remano contro, mettendo a repentaglio la sua vita e quella della sua famiglia. La produzione prevede di coinvolgere nella serie anche dei veterani e le loro famiglie.

Patrick Schwarzenegger, il cognato di Pratt, interpreterà Donny Mitchell. Fresco di addestramento, il soldato speciale Donny Mitchell è il membro più giovane del team di James Reece. Mentre gli altri ragazzi scherzano per affrontare ciò che hanno visto, l’esuberante senso dell’umorismo di Donny è diverso… ha visto la fratellanza dei SEAL solo nei momenti di forza, non ancora in tempi di sofferenza. In qualità di uomo di punta del plotone, è il primo a guidare la squadra in territorio nemico.

Schwarzenegger può attualmente essere visto nel film Netflix Moxie, diretto da Amy Poehler. All’inizio di quest’anno ha girato il thriller fantascientifico Warning diretto da Agata Alexander. I suoi recenti crediti includono anche il film drammatico Echo Boomers e il thriller soprannaturale Daniel Isn’t Real. Sul piccolo schermo è apparso nella storica serie del National Geographic The Long Road Home e in Scream Queens di Ryan Murphy.

Articoli correlati