The Handmaid's Tale Cinematographe

La seconda stagione del dramma distopico di Hulu vede la vincitrice dell’Emmy entrare nell’angolo più mortale di Gilead. Uscendo dalla prima stagione di The Handmaid’s Tale, una delle domande centrali nella mente dei fan è stata la sorte di Emily, la sopravvissuta dagli occhi chiari interpretata da Alexis Bledel.

Non c’è più dubbio: Hulu ha rilasciato una nuova immagine della seconda stagione della serie distopica The Handmaid’s Tale, in prima visione con due episodi il 25 aprile, prima di passare alle puntate settimanali del mercoledì, in cui si vede il nuovo ambiente di Emily: intrappolata nelle Colonie, un angolo mortale della già spietata Repubblica di Galaad. Guarda la prima immagine di Alexis Bledel nel ruolo di Emily, nella foto qui sotto:

The Handmaid's Tale Cinematographe

Nel mondo di The Handmaid’s Tale, le Colonie sono aree dell’America che sono state rese praticamente inabitabili attraverso l’inquinamento e il materiale radioattivo. Le persone che vengono inviate alle Colonie raramente ritornano, una vera e propria condanna a morte in tutto tranne il nome.

Il trailer iniziale per la seconda stagione chiarisce che Emily non sarà l’unica faccia familiare nelle Colonie nei nuovi episodi: anche Janine (Madeline Brewer) sarà presente, dopo la sua quasi esecuzione nel finale della prima stagione.

Inoltre, aspettatevi di vedere un nuovo personaggio interpretato da un attore molto familiare nel filo narrativo delle Colonie: Marisa Tomei interpreterà la moglie di un comandante, apparendo nel secondo episodio della stagione, incentrato principalmente sulle Colonie.

“Era interessata allo show e voleva essere nello show”, lo showrunner Bruce Miller in precedenza ha detto a THR del personaggio della Tomei. “C’era un personaggio a cui pensavamo quasi fin dall’inizio, e pensavamo che sarebbe stata meravigliosa per lei, abbiamo parlato di lei in modo indipendente, le cose si sono unite in un modo fantastico, Marisa e io abbiamo avuto un paio di conversazioni in anticipo. Difficile da fare quello che sta facendo: abbandonare il cielo nella seconda stagione di uno spettacolo così specifico in termini di mondo. Ti senti come il nuovo arrivato del quartiere.

Alcuni dei discorsi che facevamo erano molto pratici: “Sta per diventare freddissimo, sei nelle colonie, che non sono divertenti, noi non facciamo i capelli e il trucco, davvero “. Ma abbiamo anche parlato molto del personaggio che interpreta, che è la moglie di un comandante, e di come ha integrato la sua relazione con Dio e la sua fede nella sua vita, e degli errori che ha commesso, e se Dio la perdona per questi errori”.

The Handmaid’s Tale ritorna il 25 aprile su Hulu.

[amazon_link asins=’B001KWHOCY’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’bd35a0b5-27cc-11e8-9998-2dc10e650191′]

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto