Mrs. America Cinematographe

A Berlino Netflix ha acquisito i diritti per Stateless, al momento senza una data d’uscita

Netflix ha acquisito i diritti globali di Stateless, la serie drammatica sui rifugiati co-creata da Cate Blanchett che si concentrerà sulle politiche di controllo delle frontiere e sui diritti degli immigrati. Sarà presentata in anteprima a Berlino questa settimana, in occasione della Berlinale Series. L’emittente pubblica australiana ABC, che ha commissionato la serie, la manderà in onda il 1° marzo. La serie arriverà su Netflix a livello globale nel corso dell’anno, anche se al momento non è stata rilasciata una data d’uscita.

L’attrice, che è anche ambasciatrice dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani, ha lavorato da anni alla serie, annunciata nel 2015 e ideata nel 2013. Blanchett ha ideato la serie insieme a Tony Ayres ed Elise McCredie. Stateless sarà il primo ruolo da protagonista della Blanchett in televisione, sebbene sia nel cast e sia anche produttrice esecutivo di Mrs. America su Hulu, che uscirà entro la fine dell’anno.

Cate Blanchett

Per NBCUniversal, che detiene i diritti internazionali della serie, Stateless sarà incentrato su quattro estranei: una hostess (Yvonne Strahovski) in fuga da un culto, un rifugiato afgano (Fayssal Bazzi) che corre verso una nuova vita con sua moglie e i suoi due figli, un giovane padre di tre figli (Jai Courtney) che sta lottando per sbarcare il lunario e un burocrate (Asher Keddie), perso tra le sue ambizioni professionali e un crescente scandalo nazionale. I quattro personaggi si incontreranno in un centro di detenzione per l’immigrazione nel bel mezzo del deserto australiano e la situazione li spingerà presto sull’orlo della disperazione, anche se all’interno del gruppo si instaureranno profonde connessioni emotive. Ispirata ad eventi reali, la serie intreccia toccanti storie personali, raccontate da diversi punti di vista.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE