Shameless - Cinematographe.it

L’ex attrice di Saturday Night Live Rachel Dratch e Anthony Alabi (Family Reunion) saranno personaggi ricorrenti della prossima decima stagione di Shameless

Nella stagione 10 di Shameless, Rachel Dratch interpreterà Paula, la corrotta agente di libertà vigilata di Ian (Cameron Monaghan) che usa il suo potere su di lui e altri raggiri per mettere a segno un’elaborata truffa assicurativa. Anthony Alabi reciterà nel ruolo di Mavar, schietto e deciso, che interverrà per diventare un modello di ruolo molto necessario per Liam (Christian Isaiah) mentre Liam esplorerà la sua identità razziale al di fuori dei Gallagher. Ex atleta del college, Mavar ora vende auto usate, fa da mentore ai giovani locali e canta nel coro della chiesa.

La decima stagione di Shameless riprende sei mesi dopo il finale della scorsa stagione con Frank (Macy) che usa il suo infortunio alla gamba per raccogliere più prescrizioni di medicinali possibili e le sue imprese per condurlo a un vecchio amico. Nel frattempo, Debbie (Emma Kenney), incoraggiata dai 50.000 dollari lasciati da Fiona, è intervenuta come nuova matriarca, comandando la famiglia Gallagher con un pugno di ferro. Lip (Jeremy Allen White) vive la sua relazione con una nuova affettuoso Tami (Kate Miner). Carl (Ethan Cutkosky) deve decidere cosa fare della sua vita quando finisce la scuola militare e torna al lato sud.

Showtime: ecco quando torneranno Shameless, Ray Donovan e Kidding

Liam (Isaiah) si impegna a conoscere meglio la storia e la cultura nera sotto la guida di V (Shanola Hampton) mentre Kev (Steve Howey) affronta una crisi di identità. Gallavich torna in questa stagione mentre Ian (Monaghan) e Mickey (Noel Fisher) riaccendono la loro storia d’amore in prigione sia come compagni di cella che come amanti.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto