Secret Invasion: Martin Freeman confermato nella nuova serie Marvel

Samuel L. Jackson è al settimo cielo per aver condiviso il set di Secret Invasion conn Martin Freeman e Olivia Colman.

In una recente intervista, Samuel L. Jackson si è lasciato scappare che in Secret Invasion vedremo il ritorno di Martin Freeman

Un’altra vecchia conoscenza è stata confermata nel cast di Secret Invasion ovvero Martin Freeman, che riprenderà i panni di Everett Ross, agente della CIA apparso per la prima volta in Captain America: Civil War. A svelarlo è stato Samuel L. Jackson, che nell’attesa serie Marvel tornerà a interpretare Nick Fury. L’attore è stato protagonista di una chiacchierata con Josh Horowitz in quel di New York e, mentre era intento a condividere il proprio trasporto per il progetto, si è lasciato sfuggire il nome del collega.

“Non è incredibile? Martin Freeman. Andiamo!”, ha dichiarato Jackson, che ha poi continuato ricreando l’entusiasmo che lo ha colto quando, entrando nella stanza dove era riunito il cast di Secret Invasion, ha scorto anche Olivia Colman. “Abbiamo semplicemente iniziato a ridere e quando abbiamo iniziato a lavorare è stato incredibile e un vero sballo”, ha aggiunto l’attore a cui quest’anno è stato assegnato l’Oscar alla carriera.

Leggi anche – Samuel L. Jackson risponde a chi critica i cinecomic: “La gente non va a vedere i loro film”

Accanto a Samuel L. Jackson, Martin Freeman e Olivia Colman, in Secret Invasion vedremo  Emilia Clarke, Christopher McDonald, Carmen Ejogo e Kingsley Ben-Adir. La serie non ha ancora una data di uscita ufficiale su Disney+, sebbene la premiere sia attesa per la fine del 2022. Sappiamo invece con certezza rivedremo Martin Freeman nell’MCU sul grande schermo. L’agente Ross apparirà infatti nel sequel Black Panther: Wakanda Forever, che arriverà nelle sale statunitensi l’11 novembre. Di seguito, l’estratto dell’intervista a Jackson in merito alla serie Marvel.

Articoli correlati