Naya Rivera - Cinematographe.it
Naya Rivera attends the 24th annual Race to Erase MS gala at the Beverly Hilton hotel in Beverly Hills, on May 5, 2017. / AFP PHOTO / CHRIS DELMAS (Photo credit should read CHRIS DELMAS/AFP/Getty Images)

Ryan Murphy e i creatori di Glee hanno condiviso una tenera lettera rivolta a Naya Rivera, l’attrice morta nel lago Piru a soli 33 anni

Nella giornata di martedì, i creatori di Glee hanno rilasciato una dichiarazione riguardo la tragica morte della star della serie TV, Naya Rivera, annegata nel lago Piru in California.

Ryan Murphy, Brad Falchuk e Ian Brennan hanno reso omaggio all’attrice il cui corpo è stato ritrovato soltanto ieri, proprio nel giorno in cui ricorreva il settimo anniversario della morte dell’amico e collega Cory Monteith.

Naya non doveva essere un personaggio regular quando l’abbiamo fatta esordire in Glee“, hanno scritto. “Non aveva che poche righe nell’episodio pilota. Ma non ci è voluto più di un episodio o due per renderci conto che eravamo stati fortunati a trovare una delle stelle più talentuose e speciali con cui avremmo mai avuto il piacere di lavorare“.

Leggi anche: La famiglia e il cast di Glee si riuniscono al lago Piru

I tre hanno continuato ad elogiare un certo numero di spettacoli musicali eseguiti da Naya Rivera in Glee, nonché il suo umorismo e la sua umanità che ha portato nella relazione del suo personaggio con il personaggio interpretato da Heather Morris, Brittany.

È stata una delle prime volte in cui una relazione di scuola superiore apertamente lesbica è stata vista sulla rete televisiva e Naya ha capito cosa significava “Brittana” per le molte giovani donne che si vedevano rappresentate in televisione per la prima volta“, hanno detto i tre.

Hanno concluso affermando che sono attualmente in procinto di creare un fondo universitario per il figlio di quattro anni di Naya Rivera, Josey, sopravvissuto alla tragedia.

Di seguito la dichiarazione completa:

Abbiamo il cuore spezzato per la perdita della nostra amica Naya Rivera.

Naya non doveva essere un personaggio regular quando l’abbiamo fatta esordire in Glee. Non aveva che poche righe nell’episodio pilota. Ma non ci è voluto più di un episodio o due per renderci conto che eravamo stati fortunati a trovare una delle stelle più talentuose e speciali con cui avremmo mai avuto il piacere di lavorare. Naya poteva recitare, sapeva ballare e poteva cantare. Poteva farti sorridere e poteva schiacciarti con una scena emotiva. Poteva passare facilmente dall’essere spaventosa a profondamente vulnerabile. Era una gioia per cui scrivere, una gioia da dirigere e una gioia da vedere in giro.

Naya è responsabile di numerose rappresentazioni musicali iconiche di Glee – dal mash up di Adele a Valerie, passando per Songbird – ma la sua più grande eredità di Glee è probabilmente l’umorismo e l’umanità che ha portato alla relazione di Santana con la sua migliore amica e fidanzata Brittany (interpretata da Heather Morris). È stata una delle prime volte in cui un rapporto di scuola superiore apertamente lesbico è stato visto sulla rete televisiva e Naya ha capito cosa significava “Brittana” per le molte giovani donne che si vedevano rappresentate in televisione per la prima volta. Naya si assicurava sempre che l’amore di Santana per Brittany fosse espresso con dignità, forza e con pure intenzioni. Naya era sempre commossa dalle ragazze che la raggiungevano per dirle quanto l’amore di Santana e Brittany le colpisse. L’obbligo di Naya per loro – e per tutti i suoi fan – era ovvio. Aveva la rara combinazione di umiltà e infinita fiducia nel suo talento.

Naya era una vera professionista. Sempre in orario, conosceva sempre le sue battute (il che non era facile considerando i giganteschi dialoghi che le affidavamo spesso), faceva sempre ridere tutti sul set. Era calda e premurosa e protettiva nei confronti del resto del cast. Era dura ed esigente. Lei è stata divertente. Lei è stata gentile. Lei è stata generosa. Ci sono stati alti e bassi durante gli anni meravigliosi e stressanti che abbiamo trascorso registrando Glee. Non siamo stati sempre d’accordo, abbiamo combattuto, ci siamo inventati, poi abbiamo combattuto un po’ di più. Il tipo di cose che accadono in una famiglia. Naya era più di un semplice elemento nel nostro spettacolo, era nostra amica.

Il nostro amore va alla sua famiglia, in particolare a sua madre, Yolanda, che era una grande parte della famiglia Glee e suo figlio Josey. Siamo in procinto di creare un fondo universitario per il bellissimo figlio che Naya amava più di tutti.

-Ryan, Ian e Brad

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE