michael sheen david tenant buon apocalisse a tutti

Michael Sheen e David Tennant sono appena saliti a bordo di Buon apocalisse a tutti!, serie TV tratta dal romanzo umoristico firmato da Neil Gaiman e Terry Pratchett il cui titolo originale è Good Omens.

Il progetto, in cantiere presso Amazon, mostrerà un mondo giunto ormai alla fine, in cui gli umani attendono il giudizio finale. Azraphel e Crowley, un angelo e un demone che hanno imparato ad apprezzare la vita sulla Terra, non sono però contenti del destino che aspetta il pianeta e si alleano per trovare l’Anticristo.

Nella serie composta da sei episodi, ciascuno della durata di un’ora, Michael Sheen interpreterà Azraphel, mentre David Tennant sarà Crowley.

Amazon non ha ancora rilasciato un comunicato, ma Michael Sheen ha già parlato con entusiasmo del progetto:

“Ho letto per la prima volta Buon apocalisse a tutti! quando ero adolescente ed è una delle mie storie preferite da allora. Far parte del team a cui è stato affidato il compito di portarla sullo schermo è un po’ un sogno che diventa realtà, a essere onesti. Lavorare accanto a Neil, che considero uno dei più grandi narratori della storia, è incredibilmente emozionante. E, come il resto del mondo, sono un grande fan del lavoro di David.”

Sul piccolo schermo, abbiamo visto Michael Sheen protagonista della serie Masters of Sex, mentre al cinema è apparso recentemente in Passengers. David Tennant è invece noto per aver dato volto al Doctor Who per tre stagioni oltre ad aver assunto il ruolo del villain Kilgrave in Jessica Jones.

Buon apocalisse a tutti! è stato il primo romanzo di Neil Gaiman. Inizialmente, Terry Gilliam avrebbe dovuto dirigerne un adattamento cinematografico, ma alla fine la palla è passata ai reparti televisivi. Sempre tratto da un’opera di Gaiman, all’inizio di quest’anno ha debuttato in TV lo show American Gods.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto