Luke Cage: Mike Colter parla dello sviluppo della terza stagione

Nuovi dettagli sulla prossima stagione dal Baltimora Comic-Con

Al Baltimora Comic-Con l’attore ha spiegato come Luke Cage potrà fare i conti con il suo grande potere da gestire all’interno della serie

Ospite del Baltimora Comic-Con Mike Colter, interprete di Luke Cage nella serie Marvel prodotta da Netflix, si è espresso sugli sviluppi della terza stagione della serie televisiva.

L’obiettivo per la nuova stagione sarà quello di esplorare le capacità di Luke Cage di saper governare ed essere giusto. Lui sta diventando lo sceriffo della città, il vero re di Harlem, perciò vedremo come saprà gestire il proprio potere, perché sappiamo bene che tanto potere può corrompere.

Andando ancora più nello specifico Colter ha dichiarato che:

Luke Cage sta utilizzando la criminalità organizzata per gestire le cose ad Harlem, lo ha fatto in una maniera poco pratica. Pensa di poterla utilizzare senza sporcarsi le mani. Ma andremo a scoprire se riuscirà veramente a farcela. Tutto questo potrebbe portarci allo sviluppo di qualcos’altro, magari di uno spin-off. Però, per ora, è importante che l’arco narrativo principale venga portato alla sua conclusione.

Perciò la terza stagione di Luke Cage potrebbe portare alla chiusura della serie, o magari aprire a dei possibili spin-off. Ancora lo stesso Colter e la produzione non hanno le idee chiare. Ciò che però è sicuro, è il fatto che durante la terza stagione di Luke Cage tutti i nodi arriveranno al pettine.

Articoli correlati