Long Way Up, Cinematographe.it

Apple TV + ha svelato un primo sguardo a Long Way Up, una nuova serie a tema avventure motociclistiche con protagonisti e produttori esecutivi Ewan McGregor e Charley Boorman

Lo show riunisce i migliori amici Ewan McGregor e Charley Boorman dopo oltre un decennio dalla loro ultima avventura in moto, in giro per il mondo. I primi tre episodi di Long Way Up saranno resi disponibili in anteprima mondiale su Apple TV+ venerdì 18 settembre e da allora in poi nuovi episodi verranno rilasciati settimanalmente.
Coprendo 13.000 miglia in 100 giorni attraverso 16 valichi di frontiera e 13 paesi, partendo dalla città di Ushuaia sulla punta del Sud America, McGregor e Boorman viaggiano attraverso paesaggi meno inflazionati del Sud e del Centro America usando una tecnologia all’avanguardia sul retro del loro prototipo elettrico di Harley-Davidsons, per contribuire alla sostenibilità del pianeta.

La nuova serie li vede attraversare l’Argentina, il Cile, la Bolivia, il Perù, l’Ecuador e poi la Colombia, l’America centrale e il Messico. A loro si uniscono i loro collaboratori di lunga data, i registi David Alexanian e Russ Malkin.

Pinocchio: Ewan McGregor sarà il Grillo Parlante nel film di Guillermo del Toro

Long Way Up è una nuova serie originale che segue le precedenti avventure di McGregor e Boorman in Long Way Round e Long Way Down. La serie si unirà a un’offerta in espansione di serie e film senza sceneggiatura, tra cui Fireball, recentemente annunciato, un documentario originale diretto da Werner Herzog e dal professor Clive Oppenheimer; il premiato documentario che ha ricevuto il Gran Premio della Giuria al Sundance USA 2020, Boys State e il nominato agli Emmy per cinque volte – anche come miglior documentario o saggistica speciale – Beastie Boys Story.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE