Joey Batey su The Witcher 2: Jaskier sarà molto Rock and Roll

L'attore ha parlato dell'evoluzione del suo personaggio nella conferenza stampa avvenuta durante il Lucca Comics and Games.

Durante la conferenza stampa dedicata The Witcher 2, Joey Batey ha parlato dell’evoluzione di Jaskier, il personaggio che interpreta

In occasione dell’edizione 2021 del Lucca Comics and Games, parte dello staff e del cast di The Witcher è venuto in Italia a presentare la stagione 2 dello show. Hanno preso parte all’evento interno alla celebre fiera toscana la showrunner Lauren Schmidt Hisrich, la costumista Lucinda Wright, il production designer Andrew Laws e gli Kim Bodnia, che interpreta Vesemir, e Joey Batey, che presta le proprie sembianze a Jaskier. Proprio quest’ultimo, quando interrogato dai presenti, ha parlato dello sviluppo che il suo personaggio avrà all’ingterno dei nuovi episodi della serie.

Joey Batey ha rivelato che Jaskier avrà una forte evoluzione e probabilmente non sarà così come lo abbiamo visto nella prima serie… o forse no? L’unica cosa certa è che Jaskier sarà, testuali parole: “molto più Rock and Roll di prima e solo per questa frase vale la pena di vedere l’intera seconda stagione”.

L’interprete non ha voluto rivelare nessun dettaglio riguardo a questa presunta trasformazione del suo personaggio. possibile supporre che si riferisca a un maggiore coinvolgimento di Jaskier nell’azione, che sempre presente in abbondanza in The Witcher. D’altra parte, Il bardo interpretato da Batey è più noto per le sue abilità artistiche che per il suo valoro in combattimento e, salvo clamorosi colpi di scena, non è probabile che questo aspetto della sua personalità sia cambiato con l’avanzare della serie.

Leggi anche The Witcher 2 sarà più cupa e piena di sorprese! Intervista al cast a Lucca Comics 2021

Articoli correlati