Insatiable Cinematographe.it

Dopo le notizie sul desiderio di cancellazione da parte di un gruppo di spettatotori, Insatiable è stata rinnovata per una seconda stagione su Netflix

La commedia dark Insatiable segue Patty (Debby Ryan), che per anni è stata vittima di bullismo, ignorata e sottovalutata da coloro che la circondavano a causa del suo peso. Ma ora che si ritrova improvvisamente magra, Patty è in cerca di vendetta contro chiunque l’abbia mai fatta star male con se stessa.

Oltre a Debby Ryan, la serie vede la partecipazione di Dallas Roberts, Alyssa Milano, Christopher Gorham, Erinn Westbrook, Michael Provost, Kimmy Shields, Irene Choi e Sarah Colonna. Lauren Gussis ha creato la serie e lavora come produttrice esecutiva insieme a Ryan Seacrest, Nina Wass, Andrea Shay, Todd Hoffman e Dennis Kim. CBS Television Studios produce.

Insatiable: recensione della serie TV Netflix

Il rinnovo di Insatiable arriva nonostante il contraccolpo che lo spettacolo ha subito prima ancora di essere presentato in anteprima. A luglio, una petizione di Change.org ha raccolto oltre 100.000 firme chiedendo che Netflix fermasse a serie. Coloro che hanno firmato hanno accusato lo spettacolo di promuovere l’esibizione del grasso corporeo. Ryan, Milano e Gussis hanno combattuto tutti contro queste affermazioni, con Gussis che ha condiviso una lettera personale sui social media in cui ha scritto:

Quando avevo 13 anni, avevo tendenze suicide. I miei migliori amici mi hanno mollata, sono stata vittima di bullismo e volevo vendetta. Pensavo che se avessi avuto un aspetto grazioso all’esterno, mi sarei sentita abbastanza bene. Invece, ho sviluppato un disturbo alimentare… e il tipo di rabbia che ti fa venir voglia di fare cose oscure .. per favore date allo spettacolo una possibilità.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE