Il Trono di Spade: la serie doveva concludersi con tre film!

La serie dedicata al Trono di Spade si è conclusa nel 2019 con l'ottava stagione.

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche The Hunt

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

The Challenge: tornato sulla terra il cast del primo film girato nello spazio

Sono terminati i lavori sulla stazione spaziale internazionale che si è trasformata nel primo set nello spazio per il...

Montgomery Clift e quell’incidente d’auto che compromise per sempre la bellezza e la carriera dell’attore

Ha debuttato a Broadway a soli quindici anni e fin da subito ottenne un grande successo. Per ben dieci...

Block title

Il celebre creatore del Trono di Spade si è espresso sulle intenzione iniziali per in finale della serie, facendo una riflessione su ciò che sono oggi le serie tv

L’autore dei libri dedicati al Trono di Spade, George R.R. Martin, ha rivelato che la serie non si sarebbe dovuta inizialmente concludere con l’ottava stagione, bensì con tre film che sarebbero stati proiettati direttamente nelle sale cinematografiche. L’autore ha fatto questa rivelazione al sito Welt. Ecco le sue parole:

HBO non ha voluto fare questa cosa. I dirigenti hanno detto: noi facciamo serie televisive, non siamo nel mondo del Cinema. E se HBO fa un film lo fanno come adatto per la televisione. Tutto stava cambiando in quel periodo. Cosa viene mostrato al cinema oggi? Ogni cosa si sta contaminando. Oggi come oggi non sappiamo ben definire quale sia la linea che separa la televisione, dal cinema, dalle piattaforme streaming.

Insomma, Il Trono di Spade è stato una serie che ha veramente contaminato è andata oltre il proprio mezzo, e forse avrebbe meritato il grande schermo. Di recente Sophie Turner si è espressa su ciò che ha rappresentato per lei l’addio al Trono di Spade. Ecco le sue parole.

Il Trono di Spade: ecco quando arriverà The House of the Dragon

 “Il giorno in cui ho davvero apprezzato tutto quello che è successo è stato l’ultimo giorno sul set, che è stato anche il giorno più triste“, ha detto. “Ho camminato sul set di Winterfell nel mio costume per l’ultima volta. Mi guardavo intorno ed è come se mi fossi resa conto. È incredibile che io abbia avuto la possibilità di essere su questo set. Quello è stato il giorno in cui ho davvero apprezzato tutto ciò che è stata la serie per. Non sono riuscita ad alzarmi dal letto per i tre giorni successivi. Mi ricordo che piansero tutti e che ci siamo abbracciati con l’intera troupe“.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche The Hunt

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati