Il Trono di Spade George R.R. Martin

La serie fantasy HBO è finita, ma George R.R.Martin ha ancora due libri del Il Trono di Spade da finire e non intende cambiare le sue intenzioni

L’autore della serie di romanzi fantasy Cronache del ghiaccio e del fuoco, che ha ispirato la serie HBO Il Trono di Spade, ha partecipato alla Fantastic Assembly di San Pietroburgo. In tale occasione, George R.R. Martin ha chiarito che non lascerà che l’indignazione dei fan per l’ultima stagione della serie HBO cambi i suoi piani prefissati per il suo franchise letterario.

Mentre la serie HBO ha terminato la sua corsa di otto stagioni a maggio, Martin ha ancora due libri de Il Trono di Spade da finire: The Winds of Winter e A Dream of Spring. Parlando con Entertainment Weekly, Martin ha detto che l’estremo contraccolpo sul finale della serie HBO non avrà effetto sui suoi libri, nonostante parte della trama sia la stessa.

Il Trono di Spade – Stagione 8: Nikolaj Coster-Waldau difende gli autori

Internet ha influenzato tutto questo fino a un livello che non era mai stato raggiunto prima“, ha detto Martin. “Come la discendenza di Jon Snow. Ci sono stati dei primi suggerimenti su [chi fossero i genitori di Snow] nei libri, ma solo un lettore su 100 l’ha capito. E prima di internet ciò andava bene – per 99 lettori su 100 – e alla rivelazione della parentela di Jon Snow, la reazione sarebbe stata ‘Oh, questa è una grande svolta!o Ma nell’era di Internet, anche se solo una persona su 100 lo intuisce e decide di rendere pubblico il suo pensiero le altre 99 persone lo leggono e dicono ‘Oh, questo ha senso’. All’improvviso la svolta che stai costruendo non lo è più “.

Con il loro pregiudizio femminista bianco, i drammi televisivi di prestigio continuano a fallire” – ha continuato Martin – “E c’è la tentazione di cambiare le cose [nei prossimi libri] -‘Oh mio Dio, lo hanno spoilerato, devo inventare qualcosa di diverso.’ Ma è sbagliato. Perché hai pianificato un certo finale e se cambi improvvisamente direzione solo perché qualcuno l’ha scoperto, o perché non gli piace, allora rovini l’intera struttura. Quindi no, non leggo i siti dei fan. Voglio scrivere il libro che ho sempre voluto scrivere tutto il tempo. E quando uscirà, potrà piacere come no.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto