High School Musical Cinematographe

La Disney ha rilasciato il primo sguardo alla serie High School Musical: the Musical: the Series per il suo servizio streaming

Fare teatro significa trovare la tua tribù” ha detto il creatore e lo showrunner Tim Federle a PEOPLE, dove hanno debuttato le prime immagini. “Non vedo l’ora che il mondo incontri il nuovo gruppo talentuoso e folle di High School Musical: the Musical: the Series“.

Non ci sono molti sceneggiatori che lanciano una nuova piattaforma streaming come Disney+” ha aggiunto Federle, che ha scritto il film d’animazione Il toro Ferdinando. “È un privilegio creare una lettera d’amore per i fan dei film originali di High School Musical, realizzando, allo stesso tempo, un irriverente e piacevole musical per una nuova generazione“.

La serie ruota attorno a un gruppo di studenti del liceo, che partecipano alla produzione teatrale di High School Musical (il film originale di Disney Channel che ha ispirato un sequel televisivo e un film) della scuola.

High School Musical: rivelati i primi dettagli e i personaggi della serie Disney

Tra gli adolescenti troviamo Ricky (Joshua Bassett), un “carismatico skater” che fa il provino nella speranza di riconquistare la sua ex-ragazza Nini (Olivia Rodrigo), che ha iniziato qualcosa di nuovo con E.J. (Matt Cornett) – che guarda caso indossa una maglietta “Bolton” dei Wildcats, come quella indossata da Troy (Zac Efron) nel film di High School Musical.

Nini si aggiudica il ruolo da protagonista di Gabriella (interpretata da Vanessa Hudgens nel franchise cinematografico) e il chitarrista Ricky partecipa alle audizioni per recitare davanti alla sua ex insegnante di teatro Miss Jenn (Kate Reinders) e il coreografo Carlos (Frankie A. Rodriguez).

Di seguito le foto che sono state rilasciate:

High School Musical Cinematographe

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto