Ghost Dog - Cinematographe.it

Jim Jarmusch ha guadagnato una legione di fan del genere indie per le sue commedie e i drammi laconici, intelligenti e insoliti, ma il regista è bravo anche con i  film di genere, come Ghost Dog

Il suo ultimo film è una commedia di zombie, I morti non muoiono, con un cast di attori famosi come Bill Murray, Adam Driver e Tilda Swinton. Ha anche realizzato il seducente romanzo sui vampiri Solo gli amanti sopravvivono, il western Dead Man e – forse il più famoso – il classico gangster Ghost Dog: Way of the Samurai.

Ghost Dog ha visto protagonista il futuro attore vincitore del premio Oscar Forest Whitaker, un killer filosofico che brandisce una katana e comunica tramite piccione viaggiatore. Il film, ispirato ai classici del crimine di Jean-Pierre Melville e Seijun Suzuki, ha sviluppato un culto dopo la sua uscita nel 1999, e i fan hanno sempre chiesto a gran voce un sequel.

Ma il nuovo progetto non sarà un altro film. “Stiamo lavorando su una serie TV di Ghost Dog”, ha detto Jarmusch a Bloody-Disgusting in una recente intervista. “Stiamo cercando di farla funzionare.

L’idea per una serie di Ghost Dog è stata suggerita all’inizio di quest’anno da Forest Whitaker, che ha dichiarato a Entertainment Weekly che stava lavorando al progetto con Jim Jarmusch e RZA. Whitaker ha detto che non avrebbe recitato nella serie, il che – se avete visto il film originale – ha molto senso. Ma Jarmusch sarebbe tornato per dirigere la serie di Ghost Dog? “Probabilmente no“, ci ha detto Jarmusch.

Potrei dirigere il pilot ma sono più interessato ad essere un produttore esecutivo e una specie di guida, che è stato il mio coinvolgimento fino ad ora insieme a RZA. Quindi abbiamo lavorato insieme.” “Hanno una sceneggiatura per un pilot in cui non ho avuto alcun coinvolgimento tranne che per alcune idee, che mi piacciono molto. Quindi sì, ci stiamo lavorando ma al di là di questo non so“, ha aggiunto Jarmusch.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto