For Life: il legal drama di 50 Cent in prima visione su Rai4

Dal 14 gennaio Rai 4 dedicherà il giovedì sera alla serie For Life, il legal drama creato da Hank Steinberg e prodotto dal rapper 50 Cent.

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

Dal 14 gennaio su Rai4 arriva la serie drammatica For Life, basata su una storia vera e prodotta dal rapper 50 Cent

Dal 14 gennaio Rai 4 dedicherà il giovedì sera alla serie For Life, il legal drama creato dal premiato sceneggiatore della serie Senza traccia Hank Steinberg e prodotto dal rapper e attore Curtis Jackson, meglio noto come 50 Cent. For Life racconta la drammatica storia di Aaron Wallace, ex direttore di un nightclub che, per coprire uno dei suoi più cari amici, finisce in prigione con l’accusa di traffico di stupefacenti e viene condannato all’ergastolo senza possibilità di appello.

Wallace reagisce alla dura vita in prigione studiando giurisprudenza, per ottenere l’abilitazione professionale da avvocato: il suo obiettivo è trovare le prove che possano scagionarlo, ma il lungo cammino verso la ricerca della libertà gli offrirà anche l’occasione di studiare i casi dei suoi compagni di prigione per aiutarli nella difesa. Nel frattempo sua moglie cerca di rifarsi una vita e stabilisce una relazione con il migliore amico di Wallace, mentre sua figlia è convinta dell’innocenza del padre e sostiene che un giorno potrà tornare ad abbracciarlo.

La serie è liberamente ispirata alla storia vera di Isaac Wright Jr., che ha fornito la sua consulenza per la realizzazione della serie, un uomo ingiustamente arrestato nel 1989 con l’accusa di essere il capo di una rete di narcotraffico nel New Jersey. Wright passò in un carcere di massima sicurezza sette lunghi anni, ma riuscì a farsi scagionare difendendosi da solo grazie all’esperienza maturata in prigione e la sua battaglia portò alla luce anche un giro di corruzione, soldi e droga che ruotava attorno al procuratore capo della contea che sosteneva l’accusa.

For Life racconta anche l’umanità e la fragilità degli individui in carcere che, spesso, attraversano un reale percorso di redenzione e che devono vedersela con un sistema corrotto. Lo stesso creatore della serie Hank Steinberg ha dichiarato: “È stato un grande onore lavorare con Isaac Wright Jr. e Curtis Jackson per creare una serie che, attraverso il prisma dell’esperienza di Isaac nel nostro difficile sistema giudiziario penale, è stata in grado di evidenziare la disuguaglianza razziale che affligge questo Paese”.

Il ruolo del protagonista è vestito da Nicholas Pinnock, già noto per la serie
horror/thriller Fortitude e per la versione inglese della serie antologica Criminal. Al suo
fianco ci sono Indira Varma (Il Trono di Spade, Carnival Row), Mary Stuart Masterson (Blindspot, NCIS) e Joy Bryant (Rosewood). Nella serie recita anche lo stesso produttore 50 Cent, nei panni del carcerato Cassius Dawkins.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati