rock that body demi moore

Demi Moore debutterà nell’episodio finale della terza stagione di Empire, il musical drama di Lee Daniels in esclusiva su FoxLife (canale 114 di Sky). Dopo la pausa invernale, i nuovi episodi di Empire 3 sono attesi su FoxLife a partire dal 26 maggio. Demi Moore interpreterà una misteriosa infermiera che entra in contatto con la famiglia Lyon: il suo personaggio è previsto anche nella quarta stagione, che è stata appena annunciata in America.

Empire rappresenta per la Moore il ruolo televisivo più importante da quando interpretò General Hospital nei primi anni ’80. In Tv Demi Moore aveva anche partecipato alle sit-com Will&Grace e Ellen. L’attrice si aggiunge alla lunga lista di guest star di questa terza stagione di Empire che include Eva Longoria, Mariah Carey e la stessa figlia della Moore, Rumer Willis.

Empire è una serie televisiva statunitense creata da Lee Daniels e Danny Strong per la Fox. Trasmessa dal 7 gennaio 2015, segue le vicende di un’eccentrica famiglia nel mondo dell’hip-hop. Lucious Lyon è un ex delinquente di strada che negli anni è riuscito a costruire un impero, guidando con successo la Empire Entertainment, un colosso della musica hip-hop. Il suo impero è rimasto incontrastato per anni, ma tutto questo potrebbe cambiare, quando gli viene diagnostica la SLA che lo renderà invalido nel giro di tre anni. Per non vedere crollare tutto ciò che ha costruito, Lucious decide di affidare la guida della Empire a uno dei tre figli.

Hakeem è il prediletto e il più giovane, è un musicista di talento e playboy viziato che pensa solo alla fama. Jamal è il figlio di mezzo, prodigioso musicista dall’anima sensibile, che a differenza di Hakeem, rifugge dai riflettori. Jamal è gay e questo crea diversi imbarazzi in suo padre. Andre è il figlio maggiore, brillante uomo d’affari e direttore finanziario della Empire Entertainment, ma che secondo Lucious non ha il carisma adatto per gestire la società. I piani di Lucious si complicano quando l’ex moglie, e madre dei suoi figli, Cookie, esce dal carcere grazie ad uno sconto di pena per buona condotta vedendosela ridurre da trenta a diciassette anni.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE