Doctor Who: Ncuti Gatwa sarà il primo Dottore gay

Neil Patrick Harris rivela che il 14esimo Dottore di Doctor Who sarà il primo Dottore gay della longeva serie britannica!

Doctor Who è ormai una delle serie tv più storiche prodotte dalla BBC nata dagli ideatori Sydney Newman, C. E. Webber e Donald Wilson nel 1963, interrotta nel 1989, e ripresa a partire dal 2005. La nuova stagione si avvicina e, man mano che la produzione avanza, sempre più piccoli spoiler e informazioni vengono a galla. Mesi fa è stato annunciato che Ncuti Gatwa interpreterà il nuovo Doctor Who della serie fantascientifica britannica, in onda nel 2023.

Doctor Who: il prossimo Dottore della serie sarà nero e gay

Neil Patrick Harris, noto per Doogie Howser, How I Met Your Mother e Una serie di sfortunati eventi, ha rivelato ai fan di Doctor Who che il nuovo Dottore sarà un Dottore mai visto prima. Il coprotagonista della prossima stagione ha confessato nel podcast Just for Variety di Variety che Ncuti Gatwa sarà il primo Dottore apertamente gay. E c’è di più, perché come se non bastasse, il 14esimo Dottore sarà sì queer, ma anche più figo e sexy. “Ho avuto modo di incontrare e interagire un po’ con lui ed è glorioso” afferma Harris. “Sarà il primo dottore gay, che sarà super figo, un dottore più sexy”.

Niente sarà più come prima e, infatti, la star di Sex Education indosserà una veste del tutto nuova nella storia delle serie tv. Ricordiamo che in passato, il passaggio di testimone del ruolo del Dottore ha coinvolto artisti e attori di grande livello come Christopher Eccleston, David Tennant, Matt Smith, Peter Capaldi e Jodie Whittaker. Quest’ultima, conosciuta dal pubblico per il ruolo di Beth Latimer in Broadchurch, rappresenta anche la prima Doctor Who di sesso femminile. Diventa sempre più necessario aggiungere diversità sullo schermo e Gatwa sarà sì il primo Dottore gay, ma anche il primo Dottore nero.

Leggi anche Doctor Who: Neil Patrick Harris nel cast della serie [FOTO]

Fonte: IGN

Articoli correlati