Bryan Singer: “The Gifted esplora un nuovo lato dell’universo X-Men”

Una nuova featurette della serie spiega come The Gifted esplorerà un lato inedito per il pubblico dell'universo X-Men, a confermarlo è Bryan Singer

Preparatevi a scoprire un nuovo lato dell’Universo degli X-Men grazie allo show Fox The Gifted. In una nuova featurette della serie, il creatore, il regista e i suoi protagonisti spiegano i temi che intendono esplorare nella prima stagione. Il creatore e produttore Matt Nix, ha dichiarato:

“Questo show racconta di come un Paese si relazione con persone che sono diverse e di come persone che sono diverse si relazionano con il loro Paese e con il Mondo”.

Bryan Singer, veterano dei film X-Men e regista del primo episodio della serie, ha spiegato che:

“È una storia di mutanti che vivono agli estremi della società e di famiglie in fuga”.

La star dello show Stephen Moyer, che interpreta Reed Strucker, un avvocato che scopre che i suoi figli sono entrambi mutanti, ha raccontato:

“Stiamo giocando con un mondo dove nessuno che non sia normale o ordinario è visto come pericoloso per la società”.

Anche se la serie include supereroi mutanti dell’universo fumettistico Marvel come Thunderbird, Polaris e Blink, Singer va avanti spiegando come The Gifted viva in un angolo dell’universo X-Men che i fan non hanno mai vissuto prima. Potete vedere il video qui sotto:

“Abbiamo l’abilità di toccare altri aspetti dell’universo X-Men che non siano i supereroi che salvano il mondo. Si tratta di persone che vengono delegittimate. C’è moltissimo materiale sotto la superficie, sia nel mondo umano che in quello mutante”.

The Gifted racconterà la storia di una coppia la cui vita ordinaria viene messa a dura prova quando scoprono che i loro figli possiedono poteri mutanti. Costretti a scappare da un governo ostile, la famiglia si unisce ad una rete nascosta di mutanti e dovranno trovare il modo di sopravvivere. La serie arriverà il 2 ottobre su Fox America. In Italia dovrebbe arrivare sempre nel mese di ottobre, trasmesso dal canale Fox di Sky, ma non conosciamo ancora una data precisa.

Articoli correlati