better call saul cinematographe.it

Le nuove puntate di Better Call Saul sono ancora lontane dall’essere mandate in onda. La presidente di AMC ha fatto chiarezza sulla loro uscita

Dopo mesi di attesa è stata fatta un po’ di luce sul periodo in cui verrà distribuita la quinta stagione di Better Call Saul, lo spin-off di Breaking Bad dedicato all’avvocato Saul Goodman.

Secondo quanto rivelato dalla presidente di AMC Sarah Barnett la quinta stagione arriverà direttamente nel 2020. Questo perché la produzione ha capito di aver bisogno di maggior tempo per rendere al meglio lo sviluppo delle nuove puntate.

Ora che Jimmy McGill ha completato la sua transizione professionale in Saul Goodman, Better Call Saul ha finalmente ripagato la sua tanto attesa premessa. I fan della serie sono ora a chiedersi quanto della storia del prequel di Breaking Bad sia rimasta da raccontare?

Dopotutto, non solo i telespettatori hanno finalmente incontrato Saul, ma anche la quarta stagione ha visto il più grande salto temporale dello show, avvicinandosi al giorno in cui ha incrociato il cammino con Walter White. “Non posso dirti esattamente quanti episodi ci rimangono, ma penso che siamo vicini alla fine”, ha detto a TheWrap Peter Gould, produttore e co-scrittore della serie.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto