Better Call Saul Cinematographe.it

Better Call Saul presenterà una scena contemporanea all’epoca della serie madre, Breaking Bead: ne parla il co-creatore dello show AMC

Better Call Saul, la serie TV AMC con Bob Odernick protagonista, raccoglie l’eredità di Breaking Bad che vedeva al centro Walter White, il personaggio interpretato da Bryan Cranston. I due show televisivi però stanno accorciando sempre di più le distanze, con la quarta stagione della serie prequel che avrà una scena contemporanea con la serie madre.

Better Call Saul – Stagione 4: la trasformazione criminale nella nuova clip

Il co-creatore della serie, Vince Gilligan, ha infatti rivelato:

Abbiamo una sottotrama che molto direttamente finisce nel territorio di Breaking Bad e ci porta nel mondo – o almeno ci indica un percorso verso il mondo di Walter Wite e il territorio di Walter White. Non vedo l’ora che il pubblico lo veda.

Non aspettiamoci però il celebre protagonista di Breaking Bad interpretato da Bryan Cranston, almeno per il momento:

Non sarebbe equivalentemente soddisfacente se fosse stato giusto un cameo o una procedura dettagliata alla Alfred Hitchcock. Penso che abbiamo aspettato sufficientemente a lungo. Dobbiamo avere una buona ragione per farli uscire fuori.

In ogni caso le due serie TV sembrano avvicinarsi sempre di più, e così conferma lo stesso Gilligan:

Immagino due cerchi giganti che si muovono insieme, convergendo verso un più largo diagramma di Venn, e quel diagramma di Venn rappresenta la sovrapposizione tra Breaking Bad e Better Call Saul. Quell’area di sovrapposizione sta aumentando sempre di più.