Avatar - La leggenda di Aang, Avatar The Last Airbender, Netflix

Michael Dante DiMartino e Bryan Konietzko, co-creatori dell’adattamento in serie live-action di Netflix di Avatar – La leggenda di Aang, sono usciti dal progetto

Molti di voi mi hanno chiesto aggiornamenti sulla serie live-action Netflix di Avatar – La leggenda di Aang, ha scritto DiMartino in una lettera aperta ai fan sul suo sito web. “Posso finalmente dirvi che non sono più coinvolto nel progetto. Nel giugno di quest’anno, dopo due anni di lavoro di sviluppo, Bryan Konietzko e io abbiamo preso la difficile decisione di lasciare la produzione“.

Anche se Netflix ha affermato che “si sarebbe impegnata a onorare la nostra visione di questa rivisitazione e a supportarci nella creazione della serie“, DiMartino ha scritto, “Sfortunatamente, le cose non sono andate come speravamo”.

DiMartino ha continuato: “Guarda, sono cose che succedono. Le produzioni sono impegnative. Sorgono eventi imprevisti. I piani devono cambiare. E quando cose come questa sono accadute in altri momenti della mia carriera, ho cercato di come un Air Nomad e di adattarmi. Faccio del mio meglio per seguire il flusso, non importa quale ostacolo si trovi sulla mia strada. Ma anche un Air Nomad sa quando è il momento di ridurre le perdite e andare avanti“.

Avatar 2: il produttore Jon Landau ci svela un nuovo veicolo sottomarino

E chi lo sa? L’adattamento live-action di Avatar – La leggenda di Aang di Netflix ha il potenziale per essere buono “, ha scritto. “Potrebbe rivelarsi uno spettacolo che molti di voi finiranno per amare. Ma quello di cui posso essere certo è che qualunque versione finirà sullo schermo, non sarà quella che io e Bryan avevamo immaginato o intendevamo realizzare “.

Ha anche chiarito che la sua uscita dal progetto non significa la fine del suo coinvolgimento nell’universo Avatar: “Queste storie e questi personaggi sono importanti per me e il rinnovato interesse e l’entusiasmo per Avatar e Korra sono stati fonte di ispirazione“, ha scritto DiMartino.

Netflix ha ordinato l’adattamento della serie live-action di Avatar – La leggenda di Aang nel 2018. L’originale Avatar: The Last Airbender di DiMartino e Konietzko è andata in onda per tre stagioni su Nickelodeon da febbraio 2005 a luglio 2008, vincendo un Emmy nel 2017 e un Peabody Award tra gli altri premi. La serie segue il protagonista principale Aang ei suoi amici, che devono salvare il mondo sconfiggendo il Signore del Fuoco Ozai e ponendo fine alla guerra distruttiva con la Nazione del Fuoco. Sono stati trasmessi 61 episodi in totale.