Arrow, cinematographe.it

Arrow si avvicina alla proprio conclusione, ma il protagonista Stephen Amell credeva inizialmente che la serie non dovesse superare la Stagione 7

Stephen Amell si prepara a tornare nei panni dell’arciere DC in Arrow – Stagione 8, che segnerà la conclusione della serie TV targata The CW. I fan stanno accettando la notizia, ma potrebbero rimanere sorpresi nell’ascoltare le recenti parole pronunciate dalla star dello show, secondo cui l’arco dell’eroe incappucciato si sarebbe dovuto concludere già con la Stagione 7. Nel corso di una live su Facebook, Amell ha dichiarato:

Penso che avessimo fatto il nostro tempo. Pensavo questo quando parlai con Greg Berlanti [autore e fra gli ideatori della serie, ndr] durante la Stagione 6. Avevo la sensazione che avessimo fatto ciò che dovevamo fare. Pensai che, in fin dei conti, a livello teorico, la Stagione 7 avrebbe dovuto mettere la parola fine. Ma tornare e fare altri 10 episodi… Quello che hanno fatto con questa stagione finale è davvero forte. Non avete mai visto niente del genere. Ogni episodio che uscirà, vi farà dire: ‘Aspetta un attimo, cosa? Cosa sta succedendo? Dove? Come? Ok, questa è una figata. Facciamolo!’

Leggi anche – Stephen Amell paragona il season finale di Arrow a Il Trono di Spade

Arrow – Stagione 8 arriverà si The CW martedì 15 ottobre. Sebbene la serie concluderà l’avventura inaugurata nel 2012, i suoi eventi dovrebbero avere ripercussioni su Crisis on Infinite Earths, consueto crossover annuale dell’Arrowverse in arrivo a dicembre, in cui vedremo in azione anche Batwoman, interpretata da Ruby Rose, la cui serie personale esordirà a ottobre.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto