american horror story Cinematographe

Pronti ad una nuova stagione di terrore? American Horror Story Cult debutta in Italia su FOX con la season premiere intitolata Election Night – a tal proposito, potete leggere la recensione dell’episodio d’apertura QUIvenerdì 6 ottobre alle ore 21. La nuova stagione della serie antologica horror creata da Ryan Murphy è decisamente diversa dalle precedenti. Non troveremo forze sovrannaturali o fantasmi o esorcismi. Il terrore di Cult è reale e racconta le psicosi e le ossessioni dell’uomo contemporaneo nell’era trumpiana.

American Horror Story Cult: la settima stagione dal 6 Ottobre su FOX Italia

Ma qual è l’evento che accende la miccia? Come mostra già il titolo del primo episodio di stagione, l’elezione del Presidente americano è l’evento cardine della storia. L’elezione di Donald Trump alla Casa Bianca innesca nella protagonista Ally, sostenitrice di Hillary Clinton – interpretata dalla onnipresente Sarah Paulson – una serie di psicosi e paure che minano la sua stabilità fisica, mentale e familiare.

Leggi pure: American Horror Story: Cult 7×01 – recensione della season premiere “Election Night”

Nel cast di American Horror Story ritroviamo volti noti della serie. In particolare Evan Peters che questa volta interpreta un misterioso e inquietante personaggio di nome Kai. Con lui troviamo anche la guest star Lena Dunham che per l’occasione interpreta un personaggio del passato, la scrittrice Valerie Solanas che nel 1968 cercò di assassinare l’artista Andy Warhol. Infine anche Billie Lourd, figlia di Carrie Fisher, Chaz Bono, attivista transgender figlio di Cher, Alison Pill, Cheyenne Jackson ed Emma Roberts.