Guarda in alto: intervista video a Fulvio Rusileo e Giacomo Ferrara

I tetti di Roma sono i protagonisti di Guarda in alto, con le loro bizzarie di cui ci parlano il regista Fulvio Rusileo e il protagonista Giacomo Ferrara.

Un ragazzo, un esploratore dei tetti il cui viaggio inizia a causa di un gabbiano meccanico e finisce fin in cielo, verso la luna. Sembra una favola e forse lo è. Di che si tratta? Del primo lungometraggio diretto dal giovane regista Fulvio Rusileo e interpretato da Giacomo Ferrara, noto ai più per la parte di Spadino nella serie tv targata Netflix Italia Suburra.

Leggi qui la nostra recensione di Guarda in Alto

Presentato lo scorso anno nella sezione di Alice nella città della Festa del Cinema di Roma, il film Guarda in alto è l’itinerario in una Roma vista da una prospettiva insolita e raccontata attraverso l’incontro con personaggi bizzarri, tra suore, gemelli nudisti e ragazze che saltano da mongolfiere… Un confine tra reale e irreale in cui è facile cogliere rimandi letterari e dove è facile perdersi tra le mille vie dei palazzi della capitale.

Guarda in alto – Intervista al regista Fulvio Risuleo e al protagonista Giacomo Ferrara

Finalmente in sala dal 18 ottobre, Guarda in alto conta nel cast Aurélia Poirier, Ivan Franek e Lou Castel, per un racconto dallo sguardo ingenuo e pieno di meraviglia, come ci racconta lo stesso regista Fulvio Rusileo insieme al protagonista Giacomo Ferrara nella nostra videointervista per Cinematographe.it – FilmIsNow.