EXCL El Camino: Aaron Paul parla del finale alternativo del film [VIDEO]

La nostra intervista ad Aaron Paul, protagonista di El Camino, disponibile su Netflix dall'11 ottobre.

- Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2019 18:42 - Tempo di lettura: < 1 minuto

Abbiamo intervistato Aaron Paul, protagonista de El Camino – il film di Breaking Bad. Ecco cosa ci ha detto sul finale e sulla magnifica lettera di Jesse

L’attesissimo sequel della serie cult Breaking Bad è finalmente arrivato su Netflix, El Camino, con protagonista Jesse Pinkman alias Aaron Paul, che abbiamo intervistato a Londra.

Uno dei passaggi più significativi del film è la lettera che Jesse scrive a Brock, il figlio della donna che ama, brutalmente ucciso per colpa sua. Il film doveva chiudersi proprio con questa lettera, letta in voiceover da Jesse stesso, ma il regista e ideatore della serie Vince Gilligan ha deciso di cambiare, lasciando aperta la porta a un possibile sequel?

Uscito su Netflix l’11 ottobre, El Camino: il film di Breaking Bad, vede protagonista Jesse Pinkman (interpretato da Aaron Paul). Sulla scia della sua drammatica fuga dalla prigionia, Jesse deve fare i conti con il suo passato per costruire un qualche tipo di futuro. Scritto e diretto da Vince Gilligan, il creatore di Breaking Bad. Il film è prodotto da Mark Johnson, Melissa Bernstein, Charles Newirth, Diane Mercer, Vince Gilligan e Aaron Paul, in associazione con la Sony Pictures Television.

Leggi qui la recensione de El Camino

“La fine di El Camino doveva essere con Jesse che scriveva la lettera e il VoiceOver di quello che stava scrivendo. Ma Vince ha deciso di toglierla, perché pensavo sarebbe stato meglio lasciarlo così, senza far conoscere il contenuto della lettera.
Speriamo un giorno le persone possano conoscere il contenuto di quella lettera, è davvero magnifico quello che c’è scritto.”

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto