David di Donatello 2022: le interviste da Paolo Sorrentino a Eduardo Scarpetta [VIDEO]

Durante la serata di premiazione dedicata alla 67ª edizione dei David di Donatello abbiamo incontrato candidati e vincitori sul red carpet per strappargli qualche dichiarazione sui film in gara, sondando emozioni e predizioni e snocciolando aneddoti e curiosità sulle varie pellicole che hanno colorato la scorsa stagione del cinema italiano.
Abbiamo avuto modo di scambiare qualche battuta con i principali attori dei David di Donatello 2022, dal vincitore di questa edizione Paolo Sorrentino, affiancato dal alcuni membri del cast di È stata la mano di Dio come da Teresa Saponangelo e Luisa Ranieri, che racconta la “meravigliosa follia” della sua Patrizia fino ai Me contro Te, passando per Silvio Orlando (Ariaferma), la giovanissima attrice di A Chiara, Swamy Rotolo, Eduardo Scarpetta, Giuseppe Tornatore, Gabriele Mainetti e l’attrice del suo Freaks Out, Aurora Giovinazzo.
A sfilare accanto a loro nella serata del 3 maggio 2022 anche i Manetti Bros, presenti ai David di Donatello con Diabolik, insieme alla splendida Miriam Leone alias Eva Kant e all’autore dei brani Manuel Agnelli. Ma ai nostri microfoni si è soffermata anche Sabrina Ferilli, il regista e la protagonista del film Una femmina e tanti altri protagonisti del cinema italiano.

Come abbiamo detto in apertura, il premio come miglior film è andato a Sorrentino per È stata la mano di Dio, uscito sia in sala che su Netflix. Per scoprire tutti i vincitori consultate il nostro articolo, mentre per sapere cosa hanno detto i protagonisti dei David di Donatello 2022 vi invitiamo a vedere le nostre interviste video.

David di Donatello 2022: le interviste video ai vincitori, da Paolo Sorrentino ai Me contro Te

Articoli correlati