Beatrice Bruschi parla di Skam Italia 5: una serie “sofferta” [VIDEO]

Abbiamo intervistato Beatrice Bruschi, vincitrice della seconda edizione del Premio Meno di Trenta come migliore attrice in una serie tv, premiata nell’ambito della decima edizione del Festival del Cinema di Spello e dei Borghi Umbri. La giovane attrice è stata protagonista della quarta stagione della serie di successo Skam Italia nel ruolo di Sana, una ragazza italiana musulmana di seconda generazione:

È stata una grandissima responsabilità – ci ha spiegato – ho dovuto fare un grande studio del personaggio perché ovviamente era qualcosa che non mi apparteneva, quello che ho dovuto fare come attrice e come essere umano è stato studiare al massimo. È stato un personaggio molto importante per me, aveva bisogno di tanto rispetto”.

E riguardo la quinta stagione di Skam Italia annunciata pochi giorni fa scatenando l’entusiasmo dei fan della serie, Beatrice Bruschi ci ha detto:

“Ovviamente non posso dire nulla sulla quinta stagione ma è stata una cosa “sofferta” perché già quando è uscita la quarta tutti ci chiedevano della quinta, però è un bene perché Skam è amato, noi come team possiamo solo esserne felici”.

La nostra intervista a Beatrice Bruschi, protagonista di Skam Italia 4

Articoli correlati