Un padre: la storia vera che ha ispirato il film Netflix con Kevin Hart

Un padre è basato sulla storia vera di Matt e Maddy Logelin e sul libro di memorie Two Kisses for Maddy: A Memoir of Loss and Love.

Da leggere

Chi è Callum Turner? Biografia, carriera e vita privata dell’affascinante attore del film Netflix L’ultima lettera d’amore

Forse guardando il film L’ultima lettera d’amore, prodotto da Netflix, avete messo gli occhi sull’affascinante Callum Turner. Sebbene non...

Ant-Man and the Wasp: Quantumania – Le riprese sono ufficialmente iniziate!

Le riprese di Ant-Man and the Wasp: Quantumania sono ufficialmente partite. A dare la notizia è stato il regista...

Margot Robbie e l’ossessione del web per i suoi piedi: “È strano ma ne sono lusingata”

Margot Robbie è lusingata dall'ossessione del web per i suoi piedi. Ospite del famoso talk show Jimmy Kimmel Live!...

Tra i nuovi film presenti su Netflix, c’è Un padre. Basato sul libro di memorie Two Kisses for Maddy: A Memoir of Loss and Love del 2011 e con protagonista Kevin Hart, il film racconta la storia di Matt, un uomo rimasto vedovo, dopo che sua moglie è morta di parto il giorno dopo aver dato alla luce la figlia. Matt si ritrova in una situazione difficile, non ha tempo per piangere e disperarsi, perché deve rimboccarsi le maniche e occuparsi della bambina. L’uomo imparerà da solo a crescere sua figlia, affrontando momenti difficili e altri più gioiosi e facendo i conti con la paternità e tutte le sue conseguenze, ma sempre pronto a non far mancare nulla alla sua bambina.

La storia vera che ha ispirato Un padre

Un padre; cinematographe.it

Per chi non lo sapesse, Un padre è basato sulla storia vera di Matt e Maddy Logelin. Come ha rivelato il “vero” Matt Logelin durante un’intervista, sua moglie Liz è scomparsa nel 2008, il giorno dopo aver messo al mondo la loro figlia. Devastato dal doloro, Matt ha iniziato a scrivere per mantenere viva la memoria della sua defunta moglie anche per sua figlia Maddy, in modo che quest’ultima potesse un giorno conoscere sua madre attraverso i ricordi di suo padre.

Kevin Hart, che nella vita reale è padre di quattro figli, ha confessato di aver attinto dalle proprie esperienze di padre per interpretare al meglio Matt Logelin, a cui ha rivolto parole davvero commoventi:

Il suo viaggio dal dolore alla felicità mi ha davvero commosso. Ha il mio totale rispetto. Quando ho letto il copione sono rimasto così colpito che non ho avuto dubbi ad accettare il ruolo.

L’attore ha sottolineato che il film ha un’importanza anche a livello sociale e che l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama e l’ex first lady Michelle Obama hanno deciso di produrre il film soprattutto per il messaggio contenuto in esso:

Non voglio tirare in ballo temi come la diversità o il razzismo, ma di questi tempi non è facile narrare in modo positivo la storia di un padre di colore. Non è qualcosa che vedi spesso, giusto? Gli Obama lo hanno capito subito e hanno detto ” Questa è una grande opportunità per dare voce ai padri di colore e agli uomini di colore.

Diretto da Paul Weitz, Un padre vede nel cast anche Alfre Woodard, Melody Hurd, Anthony Carrigan, Lil Rel Howery, Paul Reiser, Deborah Ayorinde, DeWanda Wise, Teneisha Collins e Ellen David.

Leggi anche Un padre: recensione del film Netflix con Kevin Hart

Ultime notizie

Chi è Callum Turner? Biografia, carriera e vita privata dell’affascinante attore del film Netflix L’ultima lettera d’amore

Forse guardando il film L’ultima lettera d’amore, prodotto da Netflix, avete messo gli occhi sull’affascinante Callum Turner. Sebbene non...

Articoli correlati