Toy Story cinematographe.it

Toy Story 4 è sulla rampa di lancio e il 26 giugno 2019 i fan potranno finalmente scoprire le nuove avventure di Buzz e Woody. Eppure, ci sono voci che, prima ancora che il film venga distribuito nelle sale, parlano della possibilità di un Toy Story 5. Il franchise, targato Pixar, è stato uno dei maggiori successi della Disney, avendo incassato oltre 1,9 miliardi di dollari al botteghino mondiale nel corso di soli tre film.

Le prime tre storie narrano le vicende di Buzz (Tim Allen), Woody (Tom Hanks) e la loro banda di amici giocattoli, alle prese con imprevisti, fughe e nuove conoscenze. Dopo un intervallo di ben 9 anni da Toy Story 3, i fan attendono con ansia il nuovo film d’animazione; e, potenzialmente, persino il suo sequel, poiché Toy Story possiede una concreta possibilità di realizzare molte altre avventure su questi personaggi.

Toy Story 4 è un successo assicurato per la Pixar, ancora prima della sua effettiva uscita; in questo senso, è ipotizzabile che Toy Story 5 sia almeno una possibilità valida e non mera fantasia. Resta da capire se tutto ciò accadrà o meno, dal momento che la Pixar ha impiegato molti anni per passare sia dal secondo al terzo capitolo, che dal terzo al quarto. Ecco tutto ciò che sappiamo finora del sequel!

Toy Story 5 non è (ancora) stato confermato

Toy Story cinematographe.it

La Pixar ha dichiarato ufficialmente che non c’è ancora stata nessuna discussione intorno alla possibilità di realizzare Toy Story 5. Almeno questo è ciò che proviene da Josh Cooley, regista di Toy Story 4.

Quest’ultimo film, proprio come Toy Story 3, si conclude in modo tale che potrebbe rappresentare la fine del franchise; tuttavia, la Pixar non è riuscita a resistere al glorioso ritorno di questa storia, ma ciò è avvenuto solo quando i produttori sono stati sicuri che la nuova avventura fosse una buona idea, degna dell’originale.

Quindi chi può dire che prima o poi non verrà realizzato un ulteriore sequel? La Pixar non ha questo progetto in cantiere al momento, poiché si sta concentrando sulla creazione di film originali, ma lo studio era nella stessa situazione dopo Toy Story 3. Ed ora, eccoci qui con un nuovo film.

Di solito le possibilità di un sequel dipendono dal successo al botteghino, ma questo non sembra essere un problema per Toy Story 4, dal momento che il trionfo al botteghino appare assicurato e le prime recensioni sostengono come sia all’altezza dei suoi predecessori.

Quando potrebbe uscire Toy Story 5?

Toy Story 4: chi sono i doppiatori italiani del film Disney Pixar Cinematographe.it

Toy Story è uno dei massimi prodotti della Pixar, e quindi se dovesse impegnarsi per la realizzazione di un sequel, allora questo dovrà necessariamente essere al livello dei precedenti. Per questi motivi, la Pixar, in ogni caso, richiederebbe molto tempo per terminare un degno prodotto.

Innanzitutto, un’animazione altamente dettagliata e specifica, quale è in Toy Story, richiede una mole di tempo molto alta; ma è indispensabile lavorare molto sulla sceneggiatura, su una ricerca adeguata per il cast, la troupe e sulla registrazione vocale. Non solo, ma la Pixar ha già pianificato e annunciato una serie di film che li porterà fino al 2023. Quindi, se mai dovessimo vedere Toy Story 5, allora dovremmo inevitabilmente aspettare almeno fino a 2024.

Realisticamente, però, tenendo conto del tempo di sviluppo, e contando il distacco di 11 anni tra Toy Story 2 e 3, e il divario di 9 anni tra Toy Story 3 e 4, se Toy Story 5 dovesse davvero divenire tangibile realtà, per poterlo vedere sul grande schermo dovremo aspettare la fine del decennio del 2020. Contando che Tom Hanks e Tim Allen, di 62 e 66 anni rispettivamente, potrebbero stufarsi di continuare a dar voce ai famosi giocattoli.

Il personaggio di Toy Story 4 Forky sarà protagonista di una serie TV su Disney +

Toy Story 4: chi sono i doppiatori italiani del film Disney Pixar Cinematographe.it

Forky è il nuovo personaggio dell’universo di Toy Story, e sta già suscitando molto scalpore. Il nuovo giocattolo è simile a una piccola forchetta molto carina che viene creata da Bonnie. Ma mentre Bonnie lo adora e lo considera come uno dei suoi giocattoli, Forky sembra soffrire di una crisi esistenziale continua, soprattutto in relazione al suo esser effettivamente un giocattolo.

Forky ha molto da imparare sulla vita e il mondo che lo circonda, per questo è pronto però ottenere una sua personale serie di cortometraggi pubblicati su Disney +.

La serie si chiamerà Forky Asks a Question, e la star Tony Hale continuerà a donargli la voce, mentre pone domande pressanti come “Che cos’è il tempo?”, e, cosa più importante, “Che cos’è il formaggio?”.

Con questa scelta di lasciare che Forky esca da quell’universo, la Pixar potrebbe aver in mente di aspettare diverso tempo prima di lanciare Toy Story 5, ma permettere ai personaggi di sopravvivere attraverso questi cortometraggi. Ma, come abbiamo già imparato attraverso il rilascio di Toy Story 3 e Toy Story 4, mai dire mai quando si tratta di Toy Story.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online