Buon compleanno bikini! I 10 momenti cinematografici più hot con protagonista il sexy costume a due pezzi

Il Bikini, costume cult della moda, è stato protagonista di numerose scene cinematografiche memorabili. Eccone 10 davvero famose.

Se oggi il bikini è il costume da bagno femminile più popolare al mondo, il suo viaggio sulle spiagge è iniziato in Francia e il suo percorso verso la fama è stato tutt’altro che semplice, anzi travagliato sarebbe il termine più esatto. Cult della moda estiva e della cultura pop, era il 5 luglio del 1946 quando il bikini inventato dal sarto Louis Réard venne ufficialmente introdotto e pubblicizzato come il costume da bagno più piccolo al mondo. Ad accettare di indossarlo solo la modella Micheline Bernardini. Criticato negli Stati Uniti, proibito da indossare in Italia, Spagna, Portogallo, Francia e, gran parte degli Stati Uniti fu solo nel 1953, quando Brigitte Bardot sfoggiò un bikini sulla spiaggia di Cannes che, partendo dalla Costa Azzurra si iniziò a comprare e usare i primi bikini. Alcuni anni dopo la stessa Bardot indossava il costume nel film Piace a troppi, seguito dal brano Itsy Bitsy Teenie Weenie Yellow Pola Dot Bikini di Brian Hyland fino a Vacanze sulla spiaggia con Annette Funicello e Frank Avalon che rese il costume un’icona della cultura pop. Nel 1964 la rivista Sports Illustrated aveva in copertina una modella in bikini e nella seconda metà degli anni ’60 iniziò ufficialmente la corsa all’acquisto del bikini che si diffuse in tutto il mondo. Se il bikini è oggi così popolare lo si deve tante alle riviste quanto al cinema e sul grande schermo ha spesso fatto la propria apparizione in scene memorabili, considerate tra le più hot e sensuali nella Storia del Cinema. Ecco 10 attrici con annessi bikini dove il sexy costume ha lasciato il segno.

10. Angelina Jolie in Tomb Raider: La culla della vita (2003)

Bikini

A dare il via alla lista l’elegante bikini total black indossato da Angelina Jolie in Tomb Raider 2. Un outfit perfetto per le avventure e gli ostacoli che la protagonista si troverà a vivere e affrontare, completo di cintura e fondina per le armi.

9. Jessica Alba in Trappola in fondo al mare (2005)

Bikini

Jessica Alba in Trappola in fondo al mare sfoggia l’unico bikini non abbinato. Effettivamente nella seconda metà degli anni 2000 indossare bikini di colori diversi tra pezzo di sopra e di sotto è diventata una moda abbastanza popolare. Il bikini dell’attrice è però ben abbinato ai colori del mare, ambientazione centrale del film.

8. Jessica Simpson in Hazzard (2005)

Il bikini di Jessica Simpson in Hazzard non è solo protagonista di una delle scene più hot nella Storia del Cinema, ma è abbinato a come l’attrice si mostra in bikini e cioè lasciando scivolare sulle sue spalle un trench, abito senza tempo e che spesso è diventato l’unico indumento coprente da poter mettere e togliere con facilità, dando alla scena maggiore sensualità. Il colore di un rosa quasi rovente ben si abbina al fisico e ai biondissimi capelli dell’attrice.

7. Halle Berry è splendida col suo bikini in La morte può attendere (2002)

I fan che cercano di individuare l’apice del sex appeal di Halle Berry, spesso nelle classifica delle donne più belle e sexy al mondo, ricorderanno certamente il suo bikini arancione in La morte può attendere. Si tratta anche di un omaggio all’abito di Ursula Andress del primo film di Bond, in una leggera variazione di colore che comunque non si discosta troppo da un classico del costume.

6. Nicollette Sheridan in Sacco a pelo a tre piazze (1985)

Bikini

In Sacco a pelo a tre piazze John Cusack interpreta un ragazzo del college che incontra e si innamora di una donna della quale ha però solo una foto. L’immagine di lei che indossa un bikini bianco finisce per mandare fuori controllo il protagonista e la donna della foto diventa letteralmente la ragazza dei suoi sogni

5. Ali Larter in Varsity Blues (1999)

Bikini

Anche in Varsity Blues si predilige il bianco, ma si tratta di un outfit  completamente diverso. In questo film una cheerleader bionda che tenta di conquistare una star del football per sfuggire alla monotona vita di una piccola città sceglie come corteggiamento un non tradizionale bikini di panna montata. Uno dei primi bikini “commestibili” presente in un film.

4. Phoebe Cates in Fuori di testa (1982)

Simile in qualche modo a Sacco a pelo e tre piazze, la sequenza onirica di Fuori di testa ha intensificato il sex appeal di Pheobe Cates che sfoggia un due pezzi rosso passando attraverso l’irrigatore del prato sulle note di Moving in Stereo dei The Cars.

3. Carrie Fisher in Star Wars: Episodio VI – Il ritorno dello Jedi (1983)

Il vestito che Leia, interpretata da Carrie Fisher, indossa nel film è un bikini di metallo, che può ricordare in qualche modo i materiali usati per le armature.

2. Raquel Welch in Un milione di anni fa (1966)

Credits: Silver Screen Collection/Getty Images

Realizzato in pelle di animale, il due pezzi di Raquel Welch che potremo ricordare anche come protagonista di un poster in Le ali della libertà, è un abito che ha segnato una svolta nel senso della moda preistorica da sempre rappresentata come inesistente.

1. Ursula Andress in Agente 007 – Licenza di uccidere (1962)

Bikini

Al primo posto nella lista il bikini di Ursula Andress nel primo capitolo della serie di film di James Bond. Un costume bianco che appare sulla spiaggia mentre la giovane Honey, cercatrice di conchiglie è apparentemente ignara del pericolo imminente, ma in realtà ha un coltello nascosto nello slip.

Leggi anche Avatar: 10 cose che non sai sul film di James Cameron

Articoli correlati