Speciale Marvel: Quicksilver

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

Dopo lo speciale su Wanda Maximoff, alias Scarlet Witch, i riflettori del focus Marvel di questa settimana sono puntati su un nuovo personaggio di Avengers: Age of Ultron: stiamo parlando di Pietro Maximoff, meglio conosciuto come Quicksilver e gemello di Wanda. Nati sul Monte Wundagore all’insaputa del loro padre naturale Magneto, i gemelli Wanda e Pietro si trovano nel bel mezzo di una tempesta mistica che ne altera i poteri, Wanda diviene ricettiva alla stregoneria mentre nel caso di Pietro i venti magici rendono le sue abilità mutanti più potenti. Affidati ad una coppia di zingari, i ragazzi sono costretti a fuggire dopo che la ragazza, a causa dello scarso controllo dei suoi poteri, appicca un incendio presso il circo in cui vivevano. Durante la fuga i due giovani mutanti incontrano il loro padre naturale che, ignaro della loro identità,  offre loro un posto nella prima Confraternita dei Mutanti; incapaci di rifiutare per paura dell’enorme potere di Eric, Scarlet e Quicksilver diventano terroristi affrontando più volte gli X-Men. Anni dopo i due abbandonano la Confraternita ormai allo sbando e vengono contattati da Tony Stark che propone loro di far parte della seconda formazione dei Vendicatori insieme a Capitan America e Occhio di Falco.

quicksilver1
Aaron Taylor-Joyhnson nei panni di Quicksilver in Age of Ultron

Nonostante Pietro abbia diversi scontri con i membri del gruppo, rimane nei Vendicatori per molti anni principalmente per un senso di protezione nei confronti della sorella, che dimostra negli anni una certa instabilità mentale che la porterà anche a diventare malvagia per un breve periodo. Durante una missione Quicksilver viene ferito da una Sentinella (robot cacciatore di mutanti) e curato dall’inumana Crystal, di cui ben presto si innamora e che sposerà poco tempo dopo. Nel frattempo Magneto scopre la verità sui gemelli e si presenta durante la nascita della piccola Luna – figlia di Pietro e Crystal – rivelando ai due il segreto sulle loro origini.

Il potere mutante di Quicksilver consiste nella sua capacità di muoversi ad altissima velocità. Originariamente era capace di raggiungere la velocità del suono ma l’assunzione dell’Isotopo E ha aumentato le sue capacità spingendo la velocità massima al Mach-10 senza risentire di alcuna frizione. Può generare intensi vortici d’aria correndo rapidamente in circolo, scalare pareti verticali sfruttando lo slancio iniziale, passare attraverso i corpi solidi e far vibrare un oggetto tanto rapidamente da romperlo. La sua mutazione gli consente inoltre di velocizzare i processi di guarigione del proprio corpo, i suoi riflessi, ed anche i suoi processi mentali. Ciò lo porta tuttavia ad annoiarsi facilmente, dal momento che le azioni altrui appaiono ai suoi occhi estremamente lente.

Evan-Peters
Evan Peters interpreta Pietro in X-Men Giorni di un Futuro Passato

Il personaggio di Quicksilver si è visto al cinema anche in X-Men Giorni di un Futuro Passato  e ad interpretarlo  è il giovane Evan Peters. A differenza del suo alter-ego fumettistico il Pietro visto nel lungometraggio di Bryan Singer è un ragazzo sicuro di sé e scanzonato, molto lontano dal personaggio timido e chiuso conosciuto sulle pagine dei Vendicatori. in Anvengers Age of Ultron il ruolo del “velocista” è andato ad Aaron Tylor-Johnson che abbiamo già visto interpretare lo stesso ruolo nella scena nascosta di Captain America The Winter Soldier.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati