10 nemici storici di James Bond: i villain più astuti contro 007

Da leggere

Dwayne Johnson debutta su Fortnite nel ruolo di The Foundation [VIDEO]

L'attesissimo evento The End che chiude Fortnite - Chapter 2 ha riservato una grande sorpresa per i fan di...

Halle Berry di nuovo nei panni di Tempesta? L’attrice accetterebbe subito!

Se le venisse data l'occasione, Halle Berry interpreterebbe volentieri la mutante Tempesta in un nuovo progetto sugli X-Men Sin dal...

Jeff Garlin si difende dalle accuse di comportamenti inappropriati sul set

In una nuova intervista, Jeff Garlin sostiene di non essere stato licenziato dalla serie The Goldbergs, smentendo di essersi...

Block title

L’attesa per l’uscita di Spectre è ormai finita. Il ventiquattresimo episodio della saga di James Bond arriverà nelle sale italiane domani 5 Novembre, e qui potete trovare la nostra recensione in anteprima. Per superare le poche ore che ci separano da questo evento abbiamo pensato di dare seguito alla nostra classifica delle 10 migliori Bond girl nei film di 007 con quella dei 10 migliori nemici di James Bond, che spesso sono stati fondamentali per la riuscita delle pellicole della saga.
Spietati, brutali, cinici, folli e assetati di potere, ma spesso anche carismatici, affascinanti e particolarmente acuti: ecco i villain più duri che l’Agente 007 ha dovuto affrontare.

10 nemici storici di James Bond – la nostra classifica dei villain più astuti contro 007

10)Max Zorin/Christopher Walken in 007 – Bersaglio mobile
Christopher Walken interpreta Max Zorin in 007 - Bersaglio mobile

Cominciamo la nostra classifica con un film dimenticabile del periodo più difficile della serie, ovvero la seconda parte degli anni ’80. 007 – Bersaglio mobile viene ricordato per essere l’ultimo episodio in cui Roger Moore interpreta James Bond e Lois Maxwell impersona la celebre assistente Miss Moneypenny, ma anche per un villain di grande carisma come quello portato su schermo da Christopher Walken, il primo attore precedentemente vincitore dell’Oscar a prendere parte alla saga. Il capo della Zorin Industries Max Zorin si rivela un nemico particolarmente duro e al passo con i tempi: il suo tanto folle quanto lungimirante piano prevede, in piena età dell’oro dell’informatica, di causare un terremoto che distrugga l’intera Silicon Valley, assicurandogli così il dominio del mercato dei microchip.

9)Elliot Carver/Jonathan Pryce in Il domani non muore mai
Jonathan Pryce interpreta Elliot Carver in Il domani non muore mai

Per la successiva posizione della graduatoria scegliamo un altro grandissimo attore, ovvero Jonathan Pryce, che i più ricorderanno per la sua struggente performance in Brazil. Il nemico da lui interpretato in Il domani non muore mai non brilla per originalità e introspezione, ma il suo cinico piano di arricchirsi scatenando un conflitto bellico fra Inghilterra e Cina, da raccontare poi sulle testate di sua proprietà, rappresenta un’interessante e perspicace analisi sul potere dei media. Inoltre, le movenze e il look di Elliot Carver ricordano in maniera troppo accurata per non essere voluta i tipici atteggiamenti del compianto fondatore della Apple Steve Jobs. Vedere per credere.

8) Elektra King/Sophie Marceau in Il mondo non basta
Sophie Marceau interpreta Elektra King in Il mondo non basta

L’avevamo già citata nella nostra classifica delle 10 migliori Bond girl nei film di 007, ma non possiamo fare a meno di menzionarla anche in questa graduatoria. Sophie Marceau si dimostra un’attrice a tutto tondo portando su schermo il memorabile personaggio di Elektra King, che unisce alla naturale sensualità dell’attrice francese un diabolico opportunismo, che la porta a irretire gli uomini per poter portare a termine i propri perfidi piani. Il tombeur de femmes James Bond (interpretato qui da Pierce Brosnan) per una volta rimane vittima della sua passione per il gentil sesso, finendo intrappolato nella tela del ragno Elektra King.

7) Dr. Kananga/Yaphet Kotto in Agente 007 – Vivi e lascia morire
Yaphet Kotto interpreta Dr. Kananga in Agente 007 - Vivi e lascia morire

Agente 007 – Vivi e lascia morire non è stato il miglior esordio possibile per Roger Moore nei panni di James Bond, ma viene comunque ricordato per la splendida title track Live and Let Die di Paul McCartney, per una trama che per la prima e per ora unica volta nella serie spazia apertamente nel soprannaturale e per un ottimo antagonista come quello interpretato da Yaphet Kotto. Anche se il suo piano di destabilizzare il mercato della droga attraverso i prodotti dell’isola in cui risiede è francamente poco credibile, il personaggio del Dr. Kananga, influenzato dall’allora nascente blaxpoitation, ha fascino e carisma, con i quali compensa la prova di un Roger Moore non ancora pienamente a suo agio nel ruolo dell’Agente 007.

6) Le Chiffre/Mads Mikkelsen in Casino Royale
Mads Mikkelsen interpreta Le Chiffre in Casino Royale

Il successo di un capitolo fondamentale per la saga come Casino Royale passa anche per la grandissima prova di Mads Mikkelsen nella parte di Le Chiffre. L’attore danese, da molti conosciuto per Hannibal ma che vogliamo ricordare anche per Il sospetto, dà il meglio di sé durante la leggendaria partita a poker in cui dà del filo da torcere a James Bond, interpretato per la prima volta da Daniel Craig. Il gioco di sguardi fra i due è semplicemente indimenticabile, come il piccolo difetto fisico che porta Le Chiffre a lacrimare sangue da un occhio, dettaglio che lo proietta direttamente fra i villain più iconici di tutta la serie.

5) Raoul Silva/Javier Bardem in Skyfall
Javier Bardem interpreta Raoul Silva in Skyfall

Al sesto posto della nostra classifica un altro grandissimo attore come Javier Bardem, amato dai cinefili di tutto il mondo per le sue performance in film come Non è un paese per vecchi, Prima che sia notte e Mare dentro. Il Raoul Silva impersonato dall’attore spagnolo in Skyfall ricorda per comportamenti e per la sua lucida follia un celebre villain come il Joker del compianto Heath Ledger. Il triangolo fra questo splendido antagonista, il James Bond di Daniel Craig e la M interpretata per l’ultima volta da Judi Dench è scolpito nella memoria di tutti i fan della saga e rappresenta un punto di riferimento per le future avventure dell’Agente 007.

4) Emilio Largo/Adolfo Celi in Agente 007 – Thunderball: Operazione tuono
Adolfo Celi interpreta Emilio Largo in Agente 007 - Thunderball: Operazione tuono

Tutti ricordiamo il compianto Adolfo Celi per la parte di Alfeo Sassaroli nella trilogia di Amici miei, ma questo grandissimo attore vanta tantissime eccellenti interpretazioni in film fra gli anni ’60 e ’80, fra cui proprio quella in Agente 007 – Thunderball: Operazione tuono. Il suo Emilio Largo, numero 2 della Spectre, è uno dei nemici di James Bond (qui interpretato da Sean Connery) più ricordati e apprezzati, grazie anche alla caratteristica benda su un occhio, che dona un’aura misteriosa e tenebrosa a un personaggio di grande fascino. I più attenti avranno notato che nel primo Amici Miei, durante lo scherzo al Righi, proprio il Sassaroli indossa, apparentemente senza motivo, una benda su un occhio: pensate che sia un caso?

3) Francisco Scaramanga/Christopher Lee in Agente 007 – L’uomo dalla pistola d’oro
Christopher Lee interpreta Francisco Scaramanga in Agente 007 - L'uomo dalla pistola d'oro

Sul podio della classifica dei più affascinanti cattivi della saga di James Bond non poteva mancare colui che, avendo interpretato fra gli altri Dracula, il conte Dooku nella trilogia prequel di Star Wars, Saruman ne Il Signore degli Anelli e Lord Summerisle in The Wicker Man, è forse il cattivo per antonomasia, ovvero Christopher Lee. Il sottovalutato Agente 007 – L’uomo dalla pistola d’oro è nobilitato dalla presenza di questa leggenda del cinema (purtroppo recentemente scomparsa), che interpreta un abile killer professionista con tre capezzoli e smanioso di uccidere James Bond, qui impersonato da Roger Moore.

2) Auric Goldfinger/Gert Fröbe in Agente 007 – Missione Goldfinger
Gert Fröbe interpreta Auric Goldfinger in Agente 007 - Missione Goldfinger

Per molti, Agente 007 – Missione Goldfinger è il miglior episodio di tutta la serie dell’Agente 007, anche grazie a un indimenticabile antagonista, che risponde al geniale nome di Auric Goldfinger. Il personaggio interpretato dal tedesco Gert Fröbe tiene in scacco James Bond per tutta la durata della pellicola, uccidendo svariate persone e coinvolgendo l’Agente 007 in fantastici scambi di battute come Si aspetta che io parli? No, io mi aspetto che lei muoia. Doveroso quindi l’inserimento nel podio della graduatoria per Goldfinger, che è anche il mandante di uno dei più celebri omicidi del cinema, ovvero quello della povera Jill Masterson (Shirley Eaton), interamente ricoperta d’oro per avere tradito questo storico villain.

1) Ernst Stavro Blofeld/Anthony Dawson, Donald Pleasence, Telly Savalas e Charles Gray in vari episodi
Lo storico nemico di James Bond Ernst Stavro Blofeld

Al primo posto della nostra speciale classifica non poteva esserci che il nemico più celebre di James Bond, che vanta (per ora) ben sei presenze nella saga ufficiale, più una nell’apocrifo Mai dire mai. Fra i vari volti che si sono avvicendati nel ruolo del grande capo dell’organizzazione criminale Spectre ci teniamo a sottolineare quello del grande caratterista Donald Pleasence, che in Agente 007 – Si vive solo due volte, che rivolge a James Bond la famosa frase Si vive solo due volte, signor Bond. Questo grande personaggio aveva trovato la morte (anche se non nominato esplicitamente per problemi di diritti) nelle sequenze iniziali di Solo per i tuoi occhi; visto che il film in uscita si chiama proprio Spectre ci aspettiamo che anche per lui possa esserci una seconda vita e magari una conferma in vetta a questa graduatoria.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

00:02:44

Dwayne Johnson debutta su Fortnite nel ruolo di The Foundation [VIDEO]

L'attesissimo evento The End che chiude Fortnite - Chapter 2 ha riservato una grande sorpresa per i fan di...

Articoli correlati