Mio Fratello, Mia Sorella: guida al cast del film Netflix

Guida al cast e ai personaggi di Mio Fratello, Mia Sorella, il film di Roberto Capucci disponibile su Netflix a ottobre 2021.

Da leggere

Spider-Man: No Way Home, la cover di Empire spoilera un nuovo villain?

La nuova cover di Empire Magazine dedicata a Spider-Man: No Way Home sembra confermare la presenza di un altro...

John Cena protagonista di Freelance, nuovo action movie di Pierre Morel

John Cena lavorerà con Pierre Morel nel film Freelance, le riprese inizieranno nel 2022 John Cena è stato scelto per...

Da Brandon Lee a John Ritter, 15 tragiche morti sul set cinematografico

Un film entra nella storia del cinema e nell'immaginario collettivo del grande pubblico per un'interpretazione, per una specifica sequenza...

Block title

Nasce dalla sinergia tra Netflix e Mediaset, una produzione Lotus Production, Mio Fratello, Mia Sorella, film diretto da Roberto Capucci e disponibile sulla piattaforma streaming a partire dall’8 ottobre 2021. Il film racconta con intensità non usuale la vita di una famiglia scoppiettante.
A partire dai fratelli Nik e Tesla, costretti a convivere nella casa paterna dopo la morte di quest’ultimo e vent’anni di lontananze, silenzi e incomprensioni. Per proseguire con i figli della donna, Carolina e Sebastiano, lei indipendente e un po’ ai ferri corti con la madre, lui che soffre di un brutto male, e qui sta il punto. Buona parte della credibilità e della forza emotiva del racconto si misura proprio nella capacità di affrontare un tema così spinoso e non precisamente mainstream come la schizofrenia, riflettendo la realtà della malattia in maniera onesta. Onestà, sincerità, decoro; vincoli che si impongono tanto sulla rappresentazione fisica del disturbo, quanto sulla cronaca dell’impatto che il male produce sulle vite di chi si muove attorno alla persona colpita. Imprese di questo tipo, per riuscire, necessitano di buona scrittura e soprattutto della forza emotiva e fisica di un cast corale che regga il peso del dramma, non ceda al pietismo e sappia bilanciare lacrime e, perché no, risate. Per questo vale la pena di soffermarci un po’ sull’esplorazione del cast di Mio Fratello, Mia Sorella.

Guida al cast di Mio Fratello, Mia Sorella. Chi sono gli attori del film Netflix?

Alessandro Preziosi è Nik in Mio Fratello, Mia Sorella

Mio Fratello, Mia Sorella cinematographe.it

Napoletano, classe 1973, Alessandro Preziosi è uno dei nomi più noti del cinema e della televisione italiana. La sua popolarità è cresciuta negli anni grazie al successo di prodotti quali Elisa di Rivombrosa di Cinzia TH Torrini, I Viceré di Roberto Faenza, Mine vaganti di Ferzan Özpetek, Maschi contro femmine di Fausto Brizzi. Il 2021 al cinema lo vedrà ricongiungersi proprio con Brizzi nel nuovo film del regista romano, Bla bla baby. Cinema e tv la fanno da padrone, nel 2020 tra le altre cose porta alla Festa del Cinema di Roma il suo esordio alla regia La legge del terremoto, ma c’è pure un’intensa attività di regista e attore teatrale. Muovendosi eclettico tra Amleto e Re Lear, Cyrano de Bergerac e addirittura Vincent Van Gogh.
In Mio Fratello, Mia Sorella interpreta Nik, fratello di Tesla con cui non mantiene rapporti da decenni. Dietro a un sorriso arrogante e irresponsabile si nascondono impronte di sensibilità e tenerezza.

Claudia Pandolfi è Tesla

Mio Fratello, Mia Sorella cinematographe.it

Attrice dallo sguardo trasversale, attiva in ambito cinematografico, televisivo e teatrale, Claudia Pandolfi si diverte a far collezione. Prima di tutto di grandi firme: in carriera lavora con Mario Monicelli, Paolo Virzì, Cristina Comencini, Michele Placido e Susanna Nicchiarelli. Poi di riconoscimenti: nominata a ripetizione ai Nastri d’Argento e ai David di Donatello, raccoglie i successi più grandi in televisione, con Distretto di polizia, I Liceali e, soprattutto, Un medico in famiglia.

Claudia Pandolfi in Mio Fratello, Mia Sorella interpreta Tesla. Sorella di Nik, strani nomi davvero, il parto contorto della fantasia di un genitore che “scompone” per i figli l’identità illustre di Nikola Tesla, il famoso scienziato. Madre di Carolina e Sebastiano, è l’esatto opposto di Nik. Piedi per terra, pragmatismo e tanto tanto stress. Ci penserà il fratello redivivo a scuotere positivamente la sua vita.

Mio Fratello, Mia Sorella: Ludovica Martino è Carolina

Mio Fratello, Mia Sorella cinematographe.it

Nata a Roma nel 1997, Ludovica Martino entra dentro Mio Fratello, Mia Sorella con più di un asso nella manica. Si fa notare dal pubblico (giovane) per la sua partecipazione a SKAM Italia, remake della serie norvegese SKAM. Al cinema ha recitato nel film Il Campione di Leonardo D’Agostini. Netflix è la casa madre, da Sotto il sole di Riccione a Luna Park al film di Roberto Capucci. Nel 2021 la vedremo inoltre in Lovely Boy di Francesco Lettieri. Ha più di 500.000 followers su Instagram.
Il ruolo di Ludovica Martino in Mio Fratello, Mia Sorella è quello di Carolina. Figlia di Tesla, sorella di Sebastiano, ha un rapporto interessante con la madre e una gran voglia di cavarsela da sola.

Francesco Cavallo è Sebastiano

Mio Fratello, Mia Sorella cinematographe.it

Francesco Cavallo nasce a Caserta, il 21 settembre del 1997. Una passione per il teatro coltivata sin da piccolo, nel 2019 l’approdo al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. L’esordio al cinema nel 2021 con Mio Fratello, Mia Sorella e La Scuola Cattolica, film di Stefano Mordini sull’efferato delitto del Circeo e presentato Fuori Concorso a Venezia 2021.
Francesco Cavallo è Sebastiano, il perno emotivo e narrativo di Mio Fratello, Mia Sorella. Musicista di gran talento ma frenato dalla schizofrenia. Legatissimo alla madre Tesla e alla sorella Carolina, il suo grande sogno è anche un sogno difficile (!), ma bello: un viaggio su Marte.

Stella Egitto è Emma

Mio Fratello, Mia Sorella cinematographe.it

Stella Egitto, siciliana classe 1987, ha un background teatrale. Frequenta l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico e nel suo percorso alterna opere classiche e moderne. Al cinema lavora con Pif per la sua seconda opera In guerra per amore, in tv Squadra Antimafia 3 e Il Commissario Montalbano. Molto attiva nel mondo della pubblicità, è stata il volto di molto brand internazionali tra cui San Pellegrino, Nescafè e Mercedes.
In Mio Fratello, Mia Sorella è Emma. Amica di Carolina, spalla di Tesla e “collega”, guida e sostegno di Sebastiano.

Caterina Murino è Giada nel cast di Mio Fratello, Mia Sorella

Mio Fratello, Mia Sorella cinematographe.it

Caterina Murino nasce a Cagliari nel 1977. Studia teatro, esordisce come valletta per poi lavorare con Dino Risi nella fiction tv Le ragazze di Miss Italia. A teatro recita in Dieci Piccoli indiani di Agatha Christie e in Riccardo III. Ma il volo lo spicca in Francia, che diventa la sua patria professionale d’azione. Il ruolo più conosciuto della sua carriera è quello di Solange, Bond girl dello 007 interpretato da Daniel Craig in Casino Royale (2006). Non dimentica però l’Italia in cui torna a lavorare quando può. Tra i lavori più importanti cui partecipa c’è Il seme della discordia di Pappi Corsicato e Non pensarci di Gianni Zanasi.
In Mio Fratello, Mia Sorella è Giada, un fantasma del passato di Nik.

Leggi anche Roberto Capucci e il cast su Mio Fratello, Mia Sorella: il film Netflix che racconta la schizofrenia in modo “onesto”

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Spider-Man: No Way Home, la cover di Empire spoilera un nuovo villain?

La nuova cover di Empire Magazine dedicata a Spider-Man: No Way Home sembra confermare la presenza di un altro...

Articoli correlati