Jason Statham e quel clamoroso scherzo che gli stava rovinando la carriera

Per via di uno scherzo Jason Statham ha seriamente rischiato di perdere un importante ruolo

Da leggere

Timothée Chalamet: è venuto alla luce un particolare segreto sul suo passato

Timothée Chalamet è il protagonista del nuovo Dune nei panni di Paul Atreides Timothée Chalamet ha un passato oscuro che...

Masters of the Universe: Revelation – nel trailer della Parte 2 la battaglia tra bene e male si fa monumentale!

Masters of the Universe: Revelation ha debuttato su Netflix il 23 luglio 2021 Masters of the Universe: Revelation ha riportato...

Hawkeye: Jeremy Renner ha spiegato la connessione tra la serie e i fumetti

Hawkeye è ispirata principalmente alla run fumettistica sul personaggio di Matt Fraction e David Aja Hawkeye è la nuova serie...

Block title

Jason Statham è una delle star più acclamate del cinema action. Lo spin-off Fast and Furious – Hobbs & Shaw, girato in coppia con un altro gigante del genere, Dwayne “The Rock” Johnson, lo ha ulteriormente consolidato, registrando ottimi incassi al botteghino.

Gli appassionati stimano Jason Statham. Lo considerano un vero duro, infatti le scene più pericolose, anziché lasciarle a stuntman professionisti, egli realizza lui stesso. Insomma, niente e nessuno pare fargli paura. Ma in Jason Statham cova pure un altro animo, sconosciuto ai più: quello di un simpatico burlone. Che una volta quasi gli costò il posto!

Jason Statham: uno scherzo “pesante” sul set di Snatch

Jason Statham

L’episodio risale al 2000. Jason Statham, impegnato da protagonista sul set di Snatch – Lo strappo, escogitò, insieme al collega Jason Flemyng (anch’esso presente nel cast), un piano diabolico. Esso consisteva in uno scherzo a Matthew Vaughn, produttore delle pellicola: sul bagagliaio della sua Porsche caricarono 200 pesanti ferri di cavallo. Il produttore del film gangster londinese di Guy Ritchie rimase talmente sconcertato dalla lentezza improvvisa della vettura che la portò in garage per farla riparare.

Posto di lavoro salvato

Statham gira Snatch

A tal proposito, il fotografo ufficiale di Snatch, Daniel Smith, ha raccontato che Matt aveva appena acquistato la Porsche e ne andava particolarmente fiero. Così i due Jason ebbero la pensata di caricarvi su 200 ferri di cavallo. Matt non capiva perché sterzare gli risultasse tanto complicato. Riportò l’auto al garage della Porsche e segnalò loro che qualcosa non andava.

I meccanici vi diedero un’occhiata e gli risposero che “forse” aveva a che fare con i 200 ferri di cavallo messi nel bagagliaio! La bravata si ritorse contro gli autori: Vaughn ordinò a Jason Statham e Flemyng di scaricare tutto “l’arsenale”. Quantomeno salvarono, però, il lavoro.

Leggi anche Mangia prega ama dove è stato girato? Le location del film con Julia Roberts

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Timothée Chalamet: è venuto alla luce un particolare segreto sul suo passato

Timothée Chalamet è il protagonista del nuovo Dune nei panni di Paul Atreides Timothée Chalamet ha un passato oscuro che...

Articoli correlati