Hocus Pocus 2: cosa sappiamo sul sequel del film in uscita su Disney +

Cosa sappiamo di Hocus Pocus 2? Ecco tutte le informazioni trapelate finora.

- Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2019 13:38 - Tempo di lettura: 3 minuti

Hocus Pocus, uno dei più famosi film per bambini degli anni Novanta, avrà un sequel che verrà realizzato per la TV da Disney+, il servizio streaming della casa di Topolino. Il primo film, uscito nel 1993 per la regia di Kenny Ortega, su un soggetto di David Kirschner e Mick Garris, vinse il Saturn Award per i migliori costumi (opera di Mary E. Vogt) e valse a Thora Birch lo Young Artist Award per la miglior giovane attrice in ruolo di primo piano in una commedia. Cerchiamo di ricordare cosa è successo nel primo film e di capire cosa sappaimo finora su Hocus Pocus 2!

1. Hocus Pocus: la trama e il cast del primo film

Diretto da Kenny Ortega, Hocus Pocus è stato interpretato da Bette Midler, Sarah Jessica Parker e Kathy Najimy nei panni delle sorelle Sanderson, tre streghe bruciate sul rogo a Salem nel XVII secolo. Decenni dopo, un adolescente di nome Max (Omri Katz) si trasferisce a Salem e finisce nella vecchia casa delle streghe e, accendendo la candela Black Flame riporta accidentalmente in vita le sorelle. Max, la sua sorellina Dani (Thora Birch) e la loro nuova amica Allison (Vinessa Shaw) provano, con l’aiuto di un gatto parlante, a cercare di fermare le streghe prima che possano impossessarsi dell’energia vitale di ogni bambino in città.

2. Hocus Pocus 2 quando esce e cosa sappiamo sul sequel del film Disney?

Attualmente Hocus Pocus 2 è in fase di sviluppo e probabilmente riuscirà a includere in qualche modo il cast originale e sarà rilasciato sul nuovo servizio di streaming Disney +.
Mentre i fan dell’originale potrebbero essere ansiosi di vedere Hocus Pocus 2, lo sviluppo è molto lento. Tuttavia, con le voci che ora suggeriscono che il sequel stia andando avanti, che verrà trasmesso in streaming su Disney + (in arrivo in Italia a marzo del 2020) e con la Disney che cerca di investire centinaia di milioni di dollari nella creazione di nuovi contenuti originali per il servizio, è possibile che la realizzazione di Hocus Pocus 2 sarà veloce e potrebbe arrivare già nel 2020.

Già nel 2017, lo sceneggiatore originale Mick Garris aveva affermato che ci fosse nell’aria l’idea di un possibile sequel di Hocus Pocus come film per la TV e che la sceneggiatura era già in fase di sviluppo. Poco dopo infatti, è stata confermata la lavorazione del film da parte di Disney Channel per l’uscita su Freeform ma l’idea, piuttosto che di un sequel, era quella di un revival. Tuttavia, a ottobre 2019 è arrivata la notizia ufficiale, ovvero che Hocus Pocus 2 è in lavorazione come sequel dell’originale e che andrà in onda su Disney + invece che su Freeform. Alla sceneggiatrice Jen D’Angelo è stata affidata la stesura del copione.

3. Hocus Pocus 2: regista e cast

Il regista di Hocus Pocus, Kenny Ortega, non sarà coinvolto nella realizzazione di Hocus Pocus 2. Per quanto riguarda il cast, inizialmente si parlava di un cambio radicale degli interpreti per il sequel, il che sarebbe in qualche modo comprensibile, dato che anche la star più giovane della pellicola originale, Thora Birch, è ormai trentenne. Tuttavia, con la recente conferma che il nuovo Hocus Pocus sarà un sequel e non un revival,  anche una delle star originali Sarah Jessica Parker ha confermato che lei e le co-protagoniste Kathy Najimy e Bette Midler sono coinvolte nel progetto, stanno solo aspettando la chiamata dalla Disney per rendere le cose ufficiali.

Anche Doug Jones, che interpretava il personaggio zombi Billy Butcherson, ha affermato che gli piacerebbe riprendere il suo ruolo.

4. Hocus Pocus 2 di cosa parla? La trama del film

Non è ancora stata divulgata una sinossi ufficiale del sequel Disney, ma è chiaro che il primo film ha lasciato un finale aperto. Infatti durante i titoli di coda viene mostrato il libro di magia di Winifred, mentre apre il suo occhio, il che suggerisce il ritorno delle sorelle Sanderson. Non sarebbe quindi tanto male rivedere Bette Midler, Sarah Jessica Parker e Kathy Najimy nei panni di Winifred ‘Winnie’, Sarah e Mary. Certo un po’ invecchiate… o ringiovanite con la computer grafica? Staremo a vedere!